Dipendenti con il terminale al collo

Selesta Ingegneria propone un sistema Rfid per tracciare le attività del personale.

Selesta Ingegneria ha completato la propria offerta di software e apparati per la rilevazione e gestione delle presenze con Rfidat, un piccolo terminale che può essere portato in tasca o appeso al collo.

Lo strumento si indirizza alle aziende i cui dipendenti mostrano una particolare mobilità, sia all'interno della sede centrale sia in quelle periferiche, o che hanno la necessità di gestire le attività del personale suddividendole
per centri di costo.

Rfidat può essere usato anche dalle realtà che offrono servizi presso terzi impiegando il personale all'esterno della sede aziendale.

Lo strumento utilizza la tecnologia Rfid per leggere piccoli tag che possono essere apposti all'entrata di un reparto, su un componente, o ancora in un determinato luogo di lavoro. Avvicinando il lettore al trasponder, Rfidat memorizza l'Id della persona, l'Id del tag, la data e l'orario dell'evento.

Le informazioni registrate possono essere importate su un sistema gestionale per le successive elaborazioni, per analisi e controlli.
Dopo l'utilizzo, si ripone in Rfidock, una base di alloggiamento che ha funzioni di controllo, comunicazione e ricarica.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here