Consulenza professionale: il cambio di passo con il digitale

Come uno studio di commercialisti tradizionale evolve la propria vocazione alla consulenza grazie alla potenza del digitale. Un binomio Wolters Kluwer Tax & Accounting e Studio Casamonti Filauro di Roma.

Alessandro Casamonti rappresenta la continuità di uno Studio che cinquant'anni fa fu fondato dal padre Amerigo.

Una dinastia di commercialisti che antepone a qualunque cosa la propria affidabilità.

«I nostri clienti sono fedeli, perché nel corso del tempo hanno imparato a conoscere una cosa fondamentale, la nostra affidabilità», dice Alessandro Casamonti.

Già Amerigo Casamonti, papà di Alessandro, non si limitava a gestire la contabilità e i dichiarativi per i propri clienti.

La fidelizzazione passava attraverso la consulenza, sapiente e logica.

alessandro casamonti

«Il rapporto con la clientela è sempre stato intenso. Ho assorbito l’insegnamento di mio padre che è venuto semplicemente dall’esempio. Affiancare il cliente, capirne l’attività, aiutarlo a svilupparla attraverso la logica dei numeri, sviluppare con e per lui strategie fiscali e amministrative significa entrare nei meccanismi di crescita di un’azienda. Questo significa consulenza, questo è il modo di porsi dello Studio Casamonti, ieri e oggi».

La digitalizzazione dello studio è stata costante e si è sviluppata con le necessità crescenti.

«Wolters Kluwer è un compagno di viaggio affidabile, come noi vogliamo essere affidabili per i nostri clienti. Ci ritroviamo alla perfezione per comunanza di visione e di approccio. Come noi curiamo i nostri clienti altrettanto veniamo curati dal nostro partner digitale».

Lo Studio Casamonti non ha specializzazioni in un settore particolare, segue sia il piccolo imprenditore che vende uova con la sua forza lavoro, come il grande contribuente con centinaia di dipendenti o il gruppo internazionale.

In generale la clientela maggiore è formata da piccola e media impresa. L’impegno è evidentemente diverso ma la passione e la dedizione è sempre la stessa, che sia commercio, ristorazione, servizi, infrastrutture, le problematiche settoriali sono anche il quotidiano dello Studio Casamonti grazie alla vicinanza con la clientela favorita dalla struttura digitale messa a disposizione dal partner tecnologico Wolters Kluwer Italia.

«Il portale digitale di collaborazione avvicina il cliente e il professionista e consente una prossimità lavorativa un tempo nemmeno immaginabile».

Sulla capacità di utilizzare al massimo la struttura digitale, Alessandro Casamonti, confida che suo padre ha avuto un ruolo fondamentale.

«È la logica che si costruisce nella propria mente che consente di dominare la tecnologia e sfruttarne appieno le potenzialità. Mi è stata insegnata la ragioneria a mano. Far di conto a mano fa acquisire una «manualità» che permette molto più facilmente la comprensione del digitale e di conseguenza tutte le sue potenzialità. L’insegnamento della ragioneria «orale» porta alla comprensione dei processi logici del digitale rendendo più chiara una soluzione o un’opportunità. Mio padre riconosceva gli errori alla vista, grazie alla sua capacità logica e alla sua esperienza. Oggi lo Studio può contare su questi insegnamenti insieme alla potenza di fuoco della tecnologia e a una attitudine digitale molto spiccata delle giovani generazioni alla quale appartengo. Credo che questo sia un mix di grande interesse, che i nostri clienti dimostrano di apprezzare».

studio casamonti

La consulenza, che fa parte del DNA aziendale dello Studio Casamonti, è sicuramente mutata nel corso degli anni.

«Continuiamo come un tempo a seguire e consigliare i clienti su tutti gli aspetti societari e fiscali. Per questo abbiamo innanzitutto pensato all’automazione di tutto quello che era possibile in Studio per poter liberare risorse ed energie da dedicare alle attività a maggior valore aggiunto. Wolters Kluwer Tax & Accounting in questo è stata fondamentale, perché con lo stesso spirito con il quale noi accudiamo i clienti, ci siamo sentiti consigliati e indirizzati su quelle soluzioni digitali che meglio si adattavano alla nostra realtà di Studio. È un dato di fatto che anche la tecnologia deve adattarsi all’utilizzatore e tra tante soluzioni, Wolters Kluwer Italia ci ha indirizzato verso quelle tecnologie digitali che meglio si adattavano al nostro modo di operare e che più avrebbero favorito lo sviluppo dell’interazione con i clienti. Abbiamo così recuperato spazio ed energie per dedicarci alla consulenza più pura, con grande soddisfazione anche dei nostri clienti».

In sintesi l’high tech Wolters Kluwer Tax & Accounting applicato e utilizzato a sostegno della tradizione che contraddistingue lo Studio Casamonti Filauro genera il mix ideale per la crescita e lo sviluppo sia dello Studio sia della sua clientela.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.