Colt dice addio alla rete telefonica pubblica

La società annuncia il servizio VoIP Access, per veicolare le chiamate telefoniche su IP.

Colt ha annunciato il lancio del servizio Voice over Internet Protocol (VoIp) Access, che propone alle aziende di far convergere le reti voce e dati e veicolare le chiamate telefoniche su Ip, eliminando le tradizionali connessioni alla rete telefonica pubblica.

Il servizio promette un Tco (Total cost of ownership) più basso, maggiore flessibilità nella gestione delle chiamate e continuità del business, oltre alla capacità di integrare voce e dati su un’unica connessione di accesso.

Con VoIp Access le aziende possono connettere direttamente il proprio Ip Pbx al gateway gestito da Colt mediante diverse tipologie di accesso, incluse le connessioni di alta qualità disponibili sulla rete Colt, presente in 34 città europee collegate tra loro.

Il servizio è disponibile anche nei dodici paesi europei in cui opera l’azienda oltre al nostro: Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Irlanda, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna, Svezia, Svizzera e Regno Unito.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome