Cedacri acquista Cad IT

Cedacri ha annunciato la sottoscrizione di un accordo per l’acquisizione del controllo di Cad IT, società di software applicativo e servizi per l’area fiinanza di istituti bancari, pubblica amministrazione e industria.

Cad IT supporta la gestione delle attività di intermediazione, amministrazione, regolamento, contabilizzazione e segnalazione agli organi di vigilanza connesse con lo scambio di strumenti finanziari nazionali ed esteri.

Date le sinergie industriali e la penetrazione di Cad IT sul mercato italiano delle banche grandi e della presenza su mercati internazionali, l’operazione è per l'outsourcer di servizi IT per banche e istituzioni finanziarie, una tappa importante nel percorso di realizzazione delle linee strategiche del piano industriale deliberato a marzo dal Consiglio di Amministrazione. Si tratta della è la seconda acquisizione dall’ingresso del fondo FSI, partner a supporto della crescita e dal rafforzamento del management team.

L’operazione sarà realizzata mediante l’acquisizione di Quarantacinque Spa, veicolo che detiene l’88% della partecipazione in Cad IT, il cui closing è previsto entro il secondo semestre dell’anno, a seguito del completamento di alcune formalità. L’accordo prevede l’opzione, a favore dei soci di Cedacri, di un reinvestimento da parte di Paolo e Giulia Dal Cortivo.

Negli ultimi 24 mesi Cad IT ha effettuato un percorso di evoluzione del profilo di business, attraverso, tra l’altro, l’ingresso in due nuovi importanti mercati come Spagna e Svizzera, l’introduzione, sul mercato domestico, di nuovi prodotti (nuova suite Finance, Commissioning, Anagrafe), il recente lancio della formula SaaS, nonché l’avvio di un percorso di efficientamento, che nel 2018 hanno portato il Gruppo a registrare una crescita del fatturato adjusted di oltre il 27% e  il raddoppio dell’EBITDA rispetto ai 24 mesi precedenti

PCorrado Sciolla, Amministratore Delegato di Cedacri, in una nota si dice “sicuro che questa acquisizione consentirà a Cedacri di consolidare la propria leadership nel mercato IT e accelerare la generazione di opportunità di outsourcing anche sul segmento delle banche medio-grandi, posizionando il Gruppo Cedacri sempre più come il partner di riferimento nell’IT outsourcing per banche e istituzioni finanziarie”.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome