Bill Gates: è ancora lui il più ricco del mondo

A certificare il suo patrimonio complessivo è stata Bloomberg che, nella classifica aggiornata di quest’anno, torna a posizionare Gates al vertice.

William Henry Gates III, meglio noto come Bill Gates, 57 anni, cofondatore e presidente di Microsoft, torna ad essere l'uomo più ricco del mondo. A certificare il suo patrimonio complessivo è stata Bloomberg che, nella classifica aggiornata di quest'anno, torna a posizionare Gates al vertice.
Il
presidente onorario di Microsoft aveva perso lo scettro di persona più
facoltosa al mondo nel 2007 ed oggi ritorna in testa scalzando il
magnate messicano delle telecomunicazioni Carlos Slim.
Gates, secondo le valutazioni di Bloomberg, avrebbe messo in cascina ben 72,7 miliardi di dollari facendo incrementare le sue fortune del 16% rispetto allo scorso anno.

Di contro, Slim - patron di America Movil,
il più grande operatore di telecomunicazioni delle Americhe, ha
lasciato sul campo il 14% del suo patrimonio. Il risultato negativo
sarebbe essenzialmente frutto delle nuove disposizioni legislative
approvate dal governo messicano, una vera e propria minaccia per la
ricchezza dell'imprenditore 73enne. Secondo gli analisti, Slim godrebbe
di un ampio monopolio, in Messico, sul suo settore di attività e gli
utenti avrebbero sino ad oggi versato tariffe telefoniche più elevate
rispetto al normale.
Per questo, i parlamentari messicani hanno
deciso di imporre "l'apertura" e la condivisione delle reti di
comunicazione appartenenti a società che detengono oltre il 50% del
mercato. Dal momento che America Movil detiene il 70% del mercato
mobile e l'80% dei contratti su linea fissa, la scure si è abbattuta
pesantemente sul business di Slim.

Le azioni Microsoft, invece,
hanno fatto registrare un'impennata del 28%. Il risultato è frutto
essenzialmente delle operazioni che hanno portato al contenimento dei
costi aziendali, nonostante l'atteggiamento, da parte dell'utenza,
generalmente piuttosto distaccato nei confronti del nuovo Windows 8.

Al terzo posto il noto imprenditore ed economista statunitense Warren Buffet, attivissimo investitore azionario. Bloomberg pone Amancio Ortega, spagnolo, fondatore della catena di abbigliamento Zara, una posizione più sotto, al quarto posto.

Gli unici italiani in classifica sono Michele Ferrero (Ferrero), al 27esimo posto e Leonardo del Vecchio (Luxottica), 37esimo.

Tra le aziende che si occupa di tecnologia, dopo Bill Gates vengono posizionati Larry Ellison (Oracle), Larry Page (Google), Sergey Brin (Google), Jeff Bezos (Amazon), Steve Ballmer (Microsoft), Paul Allen, Michael Dell (Dell) e Mark Zuckerberg (Facebook), quest'ultimo al 77esimo posto della classifica con 12,8 miliardi di dollari.

La classifica completa, costantamente aggiornata da Bloomberg, è consultabile cliccando qui.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here