Avnet Abacus estende la partnership con Cooper Bussmann

In base all’accordo, il distributore promuoverà a livello paneuropeo le nuove generazioni di supercondensatori e di componenti di condizionamento dei segnali.

Avnet Abacus ha esteso a livello paneuropeo la partnership già attiva con Cooper Bussmann, produttore di componenti per la protezione dei circuiti, componenti magnetici, connettori e supercondensatori.

I termini dell'intesa prevedono che il distributore promuova le nuove generazioni dei supercondensatori e dei componenti di condizionamento dei segnali prodotti da Cooper Bussmann. Quest’ultima categoria comprende induttori di potenza schermati, induttori per alte correnti e trasformatori configurabili. Avnet Abacus offrirà al mercato anche gli induttori della serie Mpi, una soluzione versatile rivolta ai picchi transienti di forte intensità, al filtraggio delle alte frequenze e alle applicazioni sensibili alle Emi fino a 10 MHz.

La gamma dei componenti per la protezione dei circuiti disponibili tramite Avnet Abacus in Europa comprenderà anche fusibili in vetro e ceramici, fusibili in formato brick e chip soppressori di Esd PolySurg, volti a proteggere dalle scariche elettrostatiche i circuiti su cui transitano dati ad alta velocità, senza compromettere l’integrità dei segnali.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here