Home Software Sviluppo Android 12, l’ultima beta prima della release finale

Android 12, l’ultima beta prima della release finale

Mancano poche settimane al rilascio ufficiale di Android 12: lo prevede la roadmap e lo ha confermato Google nell’annunciare la disponibilità della Beta 5, che dovrebbe essere l’ultima prima della release finale.

Siamo dunque agli ultimi ritocchi per la nuova versione di Android, e questo ulteriore update, sempre del percorso Beta, serve per aiutare gli sviluppatori nella fase finale di test e sviluppo.

Per gli sviluppatori, ha infatti sottolineato Google, ora è davvero il momento di assicurarsi che le proprie applicazioni siano pronte per funzionare con Android 12.

Sul sito degli sviluppatori di Android 12 sono disponibili tutti i dettagli sui dispositivi supportati, su come ricevere la Beta 5 e sui contenuti della nuova versione e dell’ultimo aggiornamento.

Android 12

Ultimo aggiornamento che, ha informato Google, include una build release candidate di Android 12 per Pixel e altri dispositivi e l’emulatore Android.

La Platform Stability, cioè la finalizzazione delle API di Android 12 e di tutti i comportamenti che interagiscono direttamente con le app, era stata raggiunta con la Beta 4, quindi tutte le “superfici rivolte alle app” sono definitive, comprese le API SDK e NDK, i comportamenti di sistema “app-facing” e le restrizioni sulle interfacce non SDK.

Con queste caratteristiche, e con le ultime correzioni e ottimizzazioni, la Beta 5 fornisce tutto ciò di cui gli sviluppatori hanno bisogno per completare i propri test su Android 12, ha messo in evidenza Google.

Android 12

Con il rilascio ufficiale di Android 12 che è ormai prossimo, Google sta chiedendo a tutti gli sviluppatori di app e giochi di completare i test finali di compatibilità e pubblicare gli aggiornamenti di compatibilità prima della release finale.

Per gli sviluppatori di SDK, librerie, tool ed engine di gaming, è importante rilasciare gli aggiornamenti di compatibilità il prima possibile: gli sviluppatori di app e giochi a valle di questi strumenti potrebbero rimanere bloccati finché non riceveranno tali update.

Per testare la compatibilità della propria app, spiega ancora Google, basta installarla su un dispositivo con Android 12 Beta 5 e scorrere attraverso il flusso dell’app alla ricerca di qualsiasi problema funzionale o di interfaccia utente.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php