<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Digitale Jaggaer svela il rilascio della release 22.2 della sua suite Jaggaer One

Jaggaer svela il rilascio della release 22.2 della sua suite Jaggaer One

Jaggaer ha annunciato il rilascio della release 22.2 della sua suite Jaggaer One. I miglioramenti della release coprono l’intero ciclo source-to-pay e sono stati disegnati per garantire transazioni senza attriti sia lato acquirente che fornitore. “Con questa versione, Jaggaer risponde pienamente ai desideri dei clienti integrando miglioramenti e nuove funzionalità che li aiutano a fronteggiare sfide quotidiane molto specifiche. Nel loro insieme, rendono sempre più vicina la nostra visione di Autonomous Commerce, con soluzioni interconnesse, intelligenti, complete ed estensibili”, ha commentato Jim Bureau, CEO di Jaggaer.

Jaggaer One, una gestione più efficiente dei contratti

“Abbiamo lavorato per aiutare i clienti a ridurre il tempo necessario per leggere e controllare manualmente i contratti, in particolare le grandi organizzazioni che gestiscono centinaia o migliaia di contratti” ha dichiarato Dawn Andre, Chief Product Officer di Jaggaer. All’inizio dell’anno Jaggaer ha annunciato l’acquisizione di Contracts AI, un complemento naturale di Contracts. Con quest’ultima versione Jaggaer ha implementato la funzionalità di single sign-on (SSO) tra Contracts e Contracts AI per fornire una connettività senza soluzione di continuità tra le soluzioni. Ciò significa che i clienti possono inviare i documenti contrattuali da Contracts a Contracts AI per la scansione, l’estrazione e l’analisi delle variazioni delle clausole, risparmiando tempo e aumentando la conformità. Inoltre, i clienti che utilizzano il Program Manager di Jaggaer per creare flussi di lavoro per progetti complessi e multifase possono ora creare contratti e collegarsi ad essi direttamente dall’interno di un progetto o persino da una singola attività. Questo miglioramento della versione V22.2 consente ai clienti di standardizzare i processi interni, permettendo agli utenti di eseguire senza problemi le attività di negoziazione. “I clienti utilizzano sempre più spesso insieme una serie di soluzioni Jaggaer. Questa soluzione più completa supporta le loro esigenze specifiche, soprattutto per quanto riguarda i processi aziendali e i flussi di lavoro relativi ai contratti”, ha affermato Andre.

Migliore gestione delle fatture per acquirenti e fornitori

“Fornendo maggiore visibilità al processo di fatturazione e rendendolo più efficiente, contribuiamo a migliorare la relazione buyer-supplier”, ha dichiarato Andre. Jaggaer ha ridisegnato il portale di fatturazione dei fornitori con una nuova e moderna interfaccia utente, che consente di configurare i documenti di fatturazione dei fornitori e fornisce una nuova e migliore comunicazione con loro in tempo reale. Ad esempio, i fornitori possono vedere quando la merce è stata consegnata al buyer e in quale quantità, fatturare di conseguenza e monitorare il pagamento. Jaggaer ha anche aggiunto nuove funzionalità, come la possibilità per i fornitori di selezionare gli indirizzi “Ship To”, visualizzare le informazioni corrispondenti e utilizzare un ventaglio più ampio di opzioni di ricerca delle fatture. “Questo dimostra cosa intendiamo quando diciamo che l’Autonomous Commerce è interconnesso”, ha commentato Andre. “Migliora l’adozione del portale da parte dei fornitori, garantisce un inserimento più rapido delle fatture e una maggiore visibilità durante e dopo l’invio delle stesse e ottimizza il processo di pagamento per i buyer”.

jaggaer

Riduzione dell’attività  manuale e aumento dell’accuratezza

La combinazione di OCR, machine learning e automazione per Supplier Management+ nella nuova release consente controlli automatici sui documenti per informare i team di supplier management sull’effettivo stato di rischio del fornitore. “La convalida intelligente dei documenti aumenterà la produttività dei team, riducendo il loro impegno in termini di tempo e migliorando l’accuratezza della verifica e della convalida dei documenti” ha commentato Andre.

Jaggaer Pay è un nuovo modulo della V22.2 che può essere utilizzato per elaborare i pagamenti direttamente con Finexio, società di AP Payments-as-a-Service. Semplifica i processi di pagamento per ottimizzare l’adozione di modalità smart con una suite completa. Per il momento, questa nuova funzione è disponibile solo per i clienti del Nord America.

“Jaggaer Pay estende la portata della nostra soluzione, permettendo ai clienti di gestire il 100% del passivo senza mai lasciare Jaggaer ed è integrato con i sistemi di pagamento globali. Questo riduce il costo dei pagamenti fino al 50%” ha dichiarato Andre.

Le funzionalità e i miglioramenti qui descritti sono solo una selezione di quelli presenti nella versione 22.2 di Jaggaer; i clienti di Jaggaer possono esaminare tutti i dettagli della release nella Product Release Library.

Le integrazioni accelerano l’Autonomous Commerce

Infine, ma non meno importante, la V22.2 include una serie di importanti integrazioni di terze parti, che accelerano ulteriormente l’estensibilità della strategia di Autonomous Commerce. Billtrust offre ai fornitori di Jaggaer un modo semplice per inviare le fatture ai clienti in formato elettronico, senza un complicato processo di configurazione tecnica. Questo non solo aumenta l’adozione da parte dei fornitori, ma aiuta anche i clienti a collaborare in modo efficiente con un numero ancora maggiore di fornitori.

Il software di gestione delle risposte di RFPIO, abilitato all’intelligenza artificiale, automatizza e semplifica l’esperienza RFP per i fornitori, che a sua volta offre ai clienti Jaggaer tassi di risposta più rapidi e più elevati e aumenta la qualità delle RFP. La partnership tra Jaggaer e CiteAb offre una soluzione di ricerca e gestione dei reagenti biologici leader del settore ai numerosi clienti di Jaggaer nel settore delle scienze biologiche e dell’istruzione superiore. Jaggaer ha anche migliorato la sua capacità di integrazione con TealBook con nuovi servizi automatizzati per ricevere i dati aggiornati dei certificati di supplier diversity senza interventi manuali, aumentando significativamente l’efficienza del processo. La funzione è disponibile per i clienti che utilizzano Jaggaer Supplier Management nella sua ultima versione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php