L’antivirus non si disinstalla del tutto? Ci pensa AppRemover

Problema Proteggere il sistema operativo da attacchi e tentativi di intrusione provenienti dalla rete Soluzione AppRemover: affianca più antispyware per rendere più completa la copertura contro il malware

Perché antivirus e firewall
È difficile che chi ha un computer non si colleghi in Internet per aggiornarsi,
per informarsi, per lavorare. Alcuni si collegano direttamente. Altri, invece,
lo fanno attraverso reti locali. Chi ha un collegamento ADSL, spesso ne approfitta
per lasciare la connessione attiva in modo continuo.

Dalla Rete, però, arrivano di continuo attacchi e tentativi di intrusione.
Ecco perché è indispensabile la presenza di un firewall e di un
antivirus per proteggere il sistema operativo. Affiancando loro uno o più
antispyware, si cerca di rendere più completa la “copertura”
preventiva nella incessante lotta contro il malware.

Il lavoro dei programmi per la protezione del sistema operativo è prezioso
per tenere sempre alta la guardia contro tentativi di accesso indesiderato e,
a volte, per rimediare ad azioni errate degli stessi utenti.

Un giorno si decide di cambiare
La sostituzione di un antivirus o di un antispyware con un altro programma dello
stesso tipo può sembrare un'operazione normale, oltre che lecita.
Si può decidere di farlo per installare una nuova versione della stessa
applicazione, per utilizzarne una diversa ritenuta migliore, per passare da
una versione gratuita a una a pagamento o viceversa.

Qualunque sia la ragione, occorre disinstallare il programma attuale per poi
passare all'installazione di quello nuovo. Provando a farlo, però,
ci si può trovare nella situazione di non riuscire a portare a termine
le operazioni, per vari motivi:

• non si riesce a disinstallare il programma attuale perché, avviando
l'azione, il software si blocca;
• non si riesce a disinstallare l'antivirus attuale perché
non si ricorda la password richiesta dall'applicazione;
• si lancia la sequenza di disinstallazione, ma questa si ferma a metà
strada;
• apparentemente si riesce a disinstallare il programma, ma ne rimangono
tracce nel Registro di Windows;
• inizia l'installazione della nuova applicazione, ma si blocca
improvvisamente.

In questi casi la situazione diventa seria, oltre che fastidiosa, perché
si rimane con un computer mancante di un importante programma di difesa.
Quelli descritti sono gli scenari tipici nei quali l'intervento di AppRemover
può essere risolutivo.

AppRemover, per pulire a fondo
AppRemover
svolge due sole attività:
• disinstallare completamente un antivirus o un antispyware;
• pulire il sistema da una installazione parziale di uno di questi programmi.

L'applicazione si occupa di cancellare i file del programma dal file
system
e di eliminare a fondo tutte le tracce residue rimaste nel sistema.
Nella seconda fase, cancella i file contenenti dati di configurazione, i file
temporanei lasciati nelle cartelle di sistema e le righe del Registro
legate all'applicazione rimossa.

Queste ultime occupano spazio inutile nel file di sistema, aumentandone le
dimensioni. Inoltre, spesso vengono considerate come indicatori di un programma
ancora presente, il che impedisce di portare a termine l'installazione
di un nuovo antivirus.

A volte, per giunta, non si riesce a installare neanche più quello precedente,
lasciando l'utente in una situazione decisamente problematica.

AppRemover, invece, aiuta a superare queste difficili situazioni.
Dopo il suo intervento, il sistema operativo è più “pulito”
e pronto per ospitare il nuovo antivirus o altro programma di protezione.

Tipi di intervento
Dopo aver lanciato in esecuzione il programma, si decide se rimuovere un'applicazione
installata o fare pulizia di un'installazione parziale.

Si inizia chiedendo di controllare la presenza di applicazioni da disinstallare.
Se ce ne sono, i risultati vengono riportati in un elenco in cui le voci con
accanto una casella di selezione. A questo punto l'utente può fare
clic su una delle caselle e lanciare la rimozione dell'applicazione selezionata.
Il tutto avviene con una sequenza guidata di azioni all'interno di una
serie di finestre.

Il programma è in grado di riconoscere gli antivirus e gli antispyware
più diffusi.

Per chi desidera maggiori informazioni, c'è un sito Internet nel
quale il produttore di AppRemover pubblica una pagina Web con i dati
di vendita degli antivirus più diffusi
.
Di mese in mese, nella pagina vengono pubblicate classifiche aggiornate per
prodotto, per nome del produttore e per area geografica di appartenenza del
produttore. Sempre nella stessa pagina si possono prelevare il PDF del rapporto
e leggere le modalità di rilevazione dei dati con i quali vengono stilate
le varie classifiche.

Carta
d'identità
Software: AppRemover
Categoria: Sicurezza
Versione: Freeware
Lingua: Inglese
S.O. Windows 7 (32 e 64 bit), 2008, Vista (32 e 64 bit),
2003, XP (32 e 64 bit), 2000
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here