01net

Epson WorkForce Pro, nuovi multifunzione per piccole imprese

Professionali sì ma senza per questo essere troppo complesse da usare o impegnative nella loro gestione, specie per quanto riguarda i consumabili: sono le nuove stampanti multifunzione della linea WorkForce Pro che Epson metterà in vendita dal prossimo aprile. Sono siglate WF-3720/25DWF, WF-4720/25DWF e WF-4740DTWF, si propongono per l’installazione in ambiti che vanno dagli uffici sino alla piccola impresa.

La concezione di base delle nuove WorkForce Pro è la stessa in tutti i modelli. Si tratta di multifunzione 4-in-1 (stampa, scansione, copia e invio fax) compatte e caratterizzate da un design abbastanza lineare da essere discreto, il che non guasta. Tutte offrono stampa fronte/retro, un display LCD “touch” per il controllo delle operazioni e buone opzioni di connettività: Ethernet, Wi-Fi, stampa in Wi-Fi Direct da dispositivi wireless compatibili e anche a contatto via NFC da alcuni device Android.

Uno dei lati su cui punta Epson per le nuove WorkForce Pro è la possibilità di usare cartucce di inchiostro ad alta capacità che portano l’autonomia di stampa a valori elevati. A seconda del modello di stampante si va da 1.100 a 2.600 pagine in bianco/nero e da 950 a 1.900 pagine a colori. Dettaglio interessante: gli inchiostri producono documenti resistenti all’acqua, alle sbavature e agli evidenziatori.

Con tante caratteristiche in comune, le nuove stampanti WorkForce Pro si distinguono fra loro per alcuni dettagli come la velocità di stampa (da 20 a 24 ppm in bianco/nero e da 10 a 22 ppm a colori), il numero di vassoi carta (uno o due da 250 fogli) e le funzioni dell’alimentatore automatico (35 pagine su un lato o 50 fronte/retro).