Il cambiamento è un software, parola di Ca Technologies

Nel futuro le aziende di successo porranno il software alla base di tutto il loro operato, in modo da essere built to change, pronte al cambiamento.
Oggi i modelli d’impresa predisposti per durare appaiono ormai anacronistici rispetto alla nuova realtà digitale. In un contesto di congiunture economiche altalenanti il vantaggio competitivo sostenibile ha ceduto il passo all'agilità operativa, la capacità di rilevare, reagire e adeguarsi automaticamente alle dinamiche di un mercato in continua evoluzione.

E' questa la sintesi del discorso di apertura con cui Mike Gregoire, Chief Executive Officer di Ca Technologies, ha dato ufficialmente inizio a Ca World '16.

Ovviamente qualsiasi struttura ed ecosistema è migliorabile, in particolar modo nell'esperienza utente. Oggi più che nel passato, siamo nel mezzo di una imponente rivoluzione globale che sta investendo il mondo delle imprese, in cui vengono messi in discussione i principi tradizionali in materia di leadership, risorse umane e gestione amministrativa.
A partire dalla gestione degli elementi di valore, passando per le immobilizzazioni, fino all’atteggiamento al rischio, le aziende predisposte al cambiamento puntano sull’agilità operativa, riuscendo così ad avere gli strumenti per introdurre miglioramenti rapidi e continui nella customer experience. Queste competenze devono essere codificate, è il caso di dirlo, nel software aziendale, il tradizionale strumento di trasferimento dell'expertise.

Il software che ottimizza l’agilità, nella visione di Ca Technologies

Secondo Gregoire, il software costituisce l’acceleratore e il fattore di differenziazione decisivo per le probabilità di successo di un’azienda. “Il software è l’elemento chiave del Dna aziendale”, ha aggiunto Gregoire, “motore essenziale per individuare e rispondere in prima linea a nuove esigenze, minacce e opportunità”.

In occasione di Ca World, l'azienda ha annunciato una serie di nuove soluzioni nelle categorie Agile, DevOps, Security e Mainframe, allineate alle modalità in cui le aziende moderne pianificano, sviluppano e distribuiscono le soluzioni software. Tra le novità troviamo una nuova soluzione as-a-service di Identity & Access Management (Iam) per on-premise e cloud, funzioni analitiche predittive dotate di capacità di auto-apprendimento per il mainframe e miglioramenti in agilità sulla piattaforma SaaS.
Grande importanza assumono inoltre nuovi prodotti DevOps con funzioni analitiche intelligenti e l’integrazione di servizi cloud e reti virtuali.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here