Bilanciamento KEMP per il network di Gruppo Saviola

Intento a ottenere la pubblicazione sicura di nuovi servizi applicativi e ad aumentare la sicurezza interna del proprio network, Gruppo Mauro Saviola ha ampliato e riorganizzato l’intera infrastruttura di rete con l’ausilio di AD Consulting, authorized partner di KEMP Technologies, scelto per realizzare il bilanciamento di carico della nuova network infrastructure.
Due le sedi che, interessate dal progetto, compongono un polo di decine di edifici tra produzione e magazzino, interfacciate tra loro tramite un ponte radio e due datacenter, ognuno dei quali eroga diverse tipologie di applicazioni e servizi critici alle attività giornaliere del Gruppo mantovano che, con 1,5 milioni di tonnellate di legno usato raccolte annualmente salvando 10mila alberi al giorno, è particolarmente attivo nel riciclo di legno da post-consumo.

In cerca di alta resilienza ed elevata sicurezza

Specializzato nel Pannello Ecologico certificato FSC 100% legno riciclato, per il Gruppo Saviola restava, di fatto, indispensabile la pubblicazione sicura di nuovi servizi applicativi in un network chiamato a sostenere la domanda e a garantire la soddisfazione dei clienti.
Sulla scelta di KEMP hanno pesato sia il rapporto prezzo/prestazioni, sia la proposizione di un modello di licenze basate sul volume piuttosto che sulle prestazioni.
Nello specifico, il Virtual LoadMaster VLM-2000 implementato da AD Consulting fornisce un throughput fino a 2000 Mbps per gestire le connessioni client alle applicazioni e ai servizi business critical e permette di scalare le prestazioni fino a un livello enteprise coprendo le esigenze di aziende di grandi dimensioni.
Consapevoli di come il bilanciamento del carico avrebbe avuto un ruolo importante nel garantire un’alta resilienza e un’elevata sicurezza in tutto l’ambiente di rete, AD Consulting ha, inoltre, proposto al proprio cliente una soluzione in grado di dirigere le richieste di accesso al client in modo automatico ai server virtuali per evitare “colli di bottiglia” della rete. Così facendo, se per qualsiasi motivo un server o un’applicazione non rispondono, l’utente viene automaticamente reindirizzato su un altro server funzionante.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here