Lo storytelling fa la differenza nella promozione delle app

Quando gli sviluppatori decidono di pubblicare le loro app, si trovano ad affrontare una sfida enorme: come fare affinché la loro app si distingua davvero nei vari store dove un gran numero di applicazioni si contendono l'attenzione degli utenti?

Ciò che è necessario fare è utilizzare l'app store come canale per raccontare la storia della propria app.

Per una azione di marketing efficace, gli sviluppatori di app devono assicurarsi che l'attenzione dell’utente verso la nuova applicazione venga catturata sin dal primo istante.

La descrizione gioca un ruolo fondamentale in questo, per convertire l’interesse iniziale in un download. La cosa più importante? È necessario che l'utente usi effettivamente l’applicazione una volta installata e in ognuno di questi passaggi, ci sono per gli sviluppatori potenziali ostacoli da superare.

Per questo motivo Huawei sta lavorando a nuovi sviluppi nella progettazione dell'AppGallery Huawei in modo che l'esperienza utente sia il più coinvolgente e snella possibile.

Come nel racconto dell’intelligenza artificiale o la tripla fotocamera degli smartphone Huawei, lo storytelling nell’app marketing è un processo con il quale il produttore di smartphone offre ai propri utenti e partner un reale valore aggiunto.

L'esperienza utente migliorata che Huawei offre inizia con il primo passo dell'utente: la scoperta dell'applicazione, navigando nell’app store.

Il primo momento è quello decisivo

La promozione dell'app inizia fin dal primo momento in cui l’utente scopre l’applicazione. In molti App Store, le app sono presentate agli utenti in un elenco infinito, divise per categorie: una conseguenza dell'enorme numero di applicazioni presenti e della natura degli App Store considerati come repository per le app.

Tuttavia, questa modalità di presentazione non aiuta nessuno. Gli utenti si trovano di fronte a un'interfaccia sovraccarica e gli sviluppatori di app di qualità scompaiono in un groviglio di applicazioni dalla qualità inferiore, tra risultati di ricerca irrilevanti.

Nell’AppGallery Huawei l’elenco delle app presenti gioca un ruolo secondario.

Huawei AppGallery permette agli utenti di scoprire le app attraverso diverse forme di contenuto, oltre alle applicazioni e ai loghi.

Con Splash-Screens e banner animati, l'AppGallery presenta all’utente non solo un'icona, ma anche una storia.

Ogni volta che gli utenti aprono l’AppGallery di Huawei, vengono accolti con uno splash screen che mostra un'app specifica.

Huawei offre agli sviluppatori anche altri mezzi per promuovere le loro app nel modo che preferiscono. Come ad esempio la presenza di banner in alto e a metà pagina che offrono visibilità maggiore alla propria app.

Per garantire agli utenti un’esperienza personalizzata, Huawei utilizza l'AI e un algoritmo intelligente per raccomandare le applicazioni adatte a ogni utente. Inoltre, le app possono anche essere promosse organicamente al di fuori dell’AppGallery Huawei creando temi corrispondenti che possono essere scaricati dall'archivio dei temi o attraverso l'integrazione negli account Huawei Video e Social Media.

Da questo ne trae vantaggio non solo lo sviluppatore, ma anche gli utenti che possono sperimentare le app in modo più personalizzato e coinvolgente attraverso l'AppGallery.

Fin dall'inizio, gli utenti vedranno le app che saranno di maggior interesse per loro e quelle che hanno una vera e propria storia da raccontare. La sezione delle app consigliate funziona come un consulente di fiducia per gli utenti, offrendo così un chiaro valore aggiunto sia all'utente che allo sviluppatore.

Questi mezzi hanno diversi vantaggi:

  • Le app vengono immediatamente presentate all'utente
  • Gli sviluppatori hanno l'opportunità di raccontare la loro storia a modo loro, coinvolgendo l'utente prima che proceda con il download
  • La personalizzazione aumenta la possibilità che l'utente scarichi l'app

appgallery

La via d'uscita dalla trappola del download di massa

Il vantaggio più importante di questo approccio narrativo dell’AppGallery Huawei è la conversione dei download in utenti effettivi. Le app vengono solitamente scaricate in grandi quantità negli app store standard. Il principio è simile a quello di un supermercato.

L'utente passa attraverso gli "scaffali delle app" e getta tutto ciò che potrebbe essere interessante nel suo carrello. In realtà, però, molti di questi "download cash-and-carry" non vengono mai utilizzati, o utilizzati una sola volta, e alla fine vengono eliminati dagli utenti.

L'approccio narrativo dell’AppGallery Huawei ha come obiettivo un download molto più mirato di singole app. Gli utenti possono avere accesso ai download più popolari e di tendenza, a pacchetti regalo esclusivi.

Contenuti come questi non saranno più nascosti sotto un enorme elenco di app, ma saranno al centro dell'interazione con i consumatori. L'AppGallery funziona come una gallery ben curata di app.

Grazie al fatto che l’app viene raccomandata in base agli interessi degli utenti, questi sono più inclini a provare effettivamente l’app scaricata, rendendo la scoperta delle applicazioni un'esperienza più gratificante per tutti.

Gli sviluppatori di applicazioni hanno finalmente la possibilità di far raccontare la propria storia senza affogare tra la folla. L'utente trova finalmente le app che più si adattano al proprio stile e alle proprie esigenze

AppGallery offre app curate, selezionate e diversificate per il tuo divertimento, che spaziano dal lifestyle a viaggi, intrattenimento e molte altre categorie. Gli avanzati algoritmi di machine learning consentono di trovare ciò di cui hai bisogno nel modo più rapido e preciso

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.