La nuova fibra ultra veloce di Fastweb: tutto quello che c’è da sapere

Quando internet è arrivato nelle nostre case, il traffico dati viaggiava ancora attraverso il vecchio doppino di rame. Bisognava armarsi di tanta pazienza, perché la navigazione sul web era lenta e discontinua, e quando la condizioni atmosferiche erano cattive, la connessione andava via.

Sembra passato un secolo da quando gli utenti hanno iniziato a navigare su internet con i primi personal computer e la velocità di navigazione e download oggi continua a superare ogni aspettativa. Il merito non è solo dei computer sempre più performanti, ma dell’innovazione della fibra ottica, che ha reso la connessione internet veloce e affidabile. Il futuro è già arrivato da tempo!

Viaggio dentro un sottile cavo di fibra ottica

Perché la fibra ottica è così performante? Il segreto sta proprio nel suo cavo, che sfrutta una tecnologia moderna ed efficiente. I singoli cavi di fibra ottica sono composti da filamenti molto sottili che possono essere in fibra di vetro o speciali polimeri plastici, protetti da una guaina di gomma che li avvolge.

La quantità di dati che possono viaggiare nei cavi di fibra ottica è molto più elevata rispetto a quella del doppino di rame e come se non bastasse le interferenze esterne, dovute ad esempio al maltempo, sono quasi nulle, così anche i costi di manutenzione e i disservizi per gli utenti si riducono al minimo.

Ogni filamento di fibra ottica, all’incirca dello spessore di un capello, ha una sezione esterna riflettente, proprio come uno specchio. Gli impulsi luminosi che trasportano i dati, rimbalzano quindi tra le pareti di questo filamento e sono in grado di percorrere lunghe distanze senza perdere di velocità o subire interferenze.

Questa lunga autostrada di tecnologici cavi è quindi il segreto della velocità della fibra ottica. Non importa quale sia la distanza da percorrere, perché la connessione viaggia su una banda ad alta frequenza e il segnale mantiene sempre la stessa intensità.

Velocità di trasmissione della fibra ottica: qualche numero

Abbiamo visto che la tecnologica fibra ottica permette di raggiungere velocità sempre più elevate, sia per la navigazione sia per l’upload e il download di dati e file. Poter navigare e compiere queste operazioni nel più breve tempo possibile è diventata ormai un’esigenza di tutti, non solo di chi utilizza internet per il gaming, per il lavoro o per lo streaming, ma anche per i semplici navigatori del web.

Quanto veloce può viaggiare la trasmissione della fibra ottica? Per fare il download di un file di 2 GB, come ad esempio un film o un gioco, occorrono da 160 a 16 secondi in base alla tecnologia utilizzata per la fibra ottica.

Infatti può trattarsi anche di una tecnologia mista, che sia avvale sia della fibra ottica che del tradizionale doppino di rame. Nel migliore dei casi, i cavi in fibra ottica non arrivano solo alla centralina di prossimità, ma fino al router del cliente, accelerando ulteriormente la velocità della connessione.

La fibra ultra veloce di Fastweb

I benefici di questa innovativa tecnologia non finiscono qui, perché quando scegli la fibra ultra veloce di Fastweb, puoi conoscere la velocità della tua connessione internet prima ancora di firmare il contratto per la fornitura.

Negli anni la rete di fibra ottica nazionale è cresciuta rapidamente grazie a Fastweb, che ha portato la rete ad una lunghezza di oltre 56.000 chilometri. Si tratta quindi di una lunga autostrada che ha permesso di fornire la fibra ottica a circa 8 milioni di abitazioni e aziende.

Scopri se anche il tuo comune è raggiunto dalla fibra ottica di Fastweb e se la connessione nella tua zona raggiunge i 100 o i 200 megabit. Le ottime performance della banda ultra larga di Fastweb potrebbero migliorare una volta per tutte la tua esperienza di navigazione e download.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.