Come diventare Virtual Cloud Provider grazie al White Label di CoreTech

System integrator e MSP hanno a disposizione una piattaforma white label, brandizzabile, per fornire diversi servizi cloud, restando unici interlocutori del cliente.

Offrire servizi cloud alle aziende senza intermediazioni oggi è possibile. Basta che sui servizi ci sia il brand del system integrator, unico interlocutore che si pone come fornitore di riferimento per l’innovazione digitale.

Le Big company si stanno muovendo da tempo per bypassare il rivenditore e rivolgersi direttamente al cliente finale.

Spesso si adottano le soluzioni di questi grandi player perché si pensa che non vi siano alternative sul mercato, o che non ve ne sia di altrettanto valida.

Ma la felice verità è che non è così: l’alternativa esiste ed è immediatamente implementabile e si chiama vCP (Virtual Cloud Provider).

In modo simile a quanto avvenuto a suo tempo con gli operatori telefonici virtuali, fissi e mobili, si inizierà a parlare sempre più spesso di Virtual Cloud Provider.

Un servizio proposto in assenza di un cloud proprietario, in modo però trasparente rispetto all’utente, presumibilmente interessato solo alla prestazione e non all’infrastruttura retrostante.

Una nuova opportunità per i system integrator, MSP e piccoli provider di connettività, liberandoli dalla necessità di investire personalmente ogni volta intenzionati ad allargare il proprio raggio d’azione.

vCP - Virtual Cloud Provider è lo stesso concetto degli operatori telefonici virtuali, come Poste Mobile, Fastweb Mobile, CoopVoce e tanti altri, ma applicato al cloud

La piattaforma unica di CoreTech consente di diventare un Virtual Cloud Provider senza necessità di fare investimenti.

Alla piattaforma white label si aggiunge la potenza dell'infrastruttura e dei servizi collegati, quali:

  • Stellar| Cloud Server Enterprise Class
  • 1Backup| Cloud backup per MSP
  • ServizioEmail| Caselle di posta elettronica professionali
  • SMTP Dedicato| Account SMTP garantito
  • MailArchive| Archiviazione della posta elettronica in Cloud
  • DNS| Gestione zone DNS su 4 Name Server distribuiti
  • RocketBox| Condivisione di File e Collaborazione Online
  • RocketNewsletter| Sistema di invio newsletter alternativa a MailChimp
  • RocketWeb | Web hosting professionale scalabile
  • Domini| Registrazione e trasferimento domini

CoreTech è la prima realtà italiana a mettere a disposizione degli operatori ICT questa possibilità.

E non finisce qui perchè, per chi diventa partner c'è molto altro che viene messo a disposizione:

  • Supporto Legale: contrattualistica
  • Sviluppo del Business: strumenti di marketing e visibilità
  • Alta marginalità: scontistica dedicata e Bid

La soluzione offerta da CoreTech è unica ed esclusiva nel suo genere. Attualmente i partner che hanno abbracciato il modello vCP stanno realizzando margini superiori al 30% e hanno incrementato mediamente il loro business negli ultimi 12 mesi del 20%.

Per cogliere l’opportunità è sufficiente registrarsi gratuitamente come Partner e prendere successivamente contatto con il reparto commerciale.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.