Come aggiungere una tabella in Note di iOS 11

L’app Note di iOS 11 ha ricevuto un corposo aggiornamento con l’ultima versione del software di iPhone e iPad. Tra le varie nuove funzioni disponibili (vedi ad esempio qui), c’è quella di poter aggiungere una tabella in una nota. Raccogliere le informazioni in formato tabellare è utile in molte circostanze per gestire meglio i dati e renderli più leggibili.

Vediamo allora come procedere per aggiungere una tabella in Note di iOS 11.

Creare una tabella in Note di iOS 11

Apri (o crea) la nota dove desideri inserire la tabella.

Tocca il pulsante con l’icona di una tabella nella barra degli strumenti di Note di iOS 11.

Note di iOS 11 inserisce una tabella nella nota, nelle dimensioni di default.

Il cursore d’inserimento lampeggia nella prima cella, a indicare che è pronto per l’inserimento del testo. In caso contrario, tocca una cella per iniziare a digitare il testo al suo interno.

Quando il focus dell’inserimento del testo è in una cella, nella tastiera virtuale il tasto Invio diventa Avanti. Tocca il tasto Avanti per spostarti nella cella successiva. Quando hai raggiunto l’ultima cella della tabella, il tasto Avanti inserisce automaticamente una nuova riga, alla fine della tabella.

Per aggiungere o eliminare righe e colonne c’è anche un’altra opzione. Tocca la maniglia della riga o della colonna. La maniglia è posizionata di fianco alla riga o sopra la colonna. Il menu contestuale mostra le opzioni disponibili, tra cui: Aggiungi riga ed Elimina Riga, oppure Aggiungi colonna ed Elimina colonna.

Dal menu contestuale è possibile utilizzare anche i familiari comandi di formattazione del testo (Grassetto, Corsivo e così via). All’interno delle singole celle è poi sempre possibile selezionare, modificare e formattare il testo come di consueto.

Tramite le maniglie è possibile anche riordinare righe e colonne. Lo si fa semplicemente toccando e tenendo premuto la maniglia e trascinando la riga o colonna nella nuova posizione.

Con la tabella, o una sua parte, selezionata, il pulsante di creazione della tabella, nella barra degli strumenti, assume una funzione (e anche un’icona) differente. Esso consente, toccandolo, di copiare, condividere o eliminare l’intera tabella. Oppure, di convertirla in formato testuale.