Qualcomm lancia le piattaforme wearable Snapdragon Wear 4100+ e 4100

Qualcomm ha annunciato oggi il lancio delle sue nuove piattaforme Snapdragon Wear per i dispositivi indossabili: stiamo parlando di Snapdragon Wear 4100 e 4100.

Basate su una tecnologia di processo produttivo a 12nm, queste nuove piattaforme promettono di dare nuova vita all’ecosistema Android Wear.

Una delle prime cose che gli utenti noteranno è che, rispetto alla precedente generazione di chip Wear 3100, la piattaforma 4100 offrirà supporto per una modalità ambientale molto più ricca, che ora può mostrare più colori grazie ad una modalità efficiente dal punto di vista energetico, supportando il monitoraggio del sonno e la luminosità adattiva.

Tradizionalmente, nell’ecosistema Android Wear, la modalità ambiente è stata piuttosto ridotto rispetto alla modalità live, ma questa nuova piattaforma cambierà la situazione. Secondo i dati di Qualcomm, la maggior parte degli smartwatch ha trascorso il 95% del proprio tempo in modalità ambiente, quindi questa era una caratteristica ovvia su cui migliorare.
Per la sua modalità sportiva, l’orologio ritorna a una modalità simile, che ora dispone di funzionalità destinate a tenere aggiornato l’utente mentre lo stesso utilizza vari sensori, mappe e il GPS.

Per quanto riguarda la tecnologia attuale, la piattaforma 4100 consiste in un sistema principale alimentato da Cortex A53 su un chip che promette prestazioni superiori dell’85% rispetto alla generazione precedente, il tutto offrendo il 25% in più di durata della batteria..
La GPU stessa è 2,5 volte più veloce di una generazione fa, il che dovrebbe garantire un’esperienza utente molto più fluida. Il conteggio dei passi, il monitoraggio della frequenza cardiaca e altro ancora è gestito da un piccolo coprocessore sempre acceso, mentre un modem 4G fornisce connettività ad alta velocità.

Un altro grande vantaggio, soprattutto per gli smartwatch orientati allo sport, è il supporto GPS migliorato con requisiti di potenza significativamente inferiori.

Fino ad oggi, molti degli orologi Android Wear permettevano di risparmiare batteria in modo importante solo passando alla modalità batteria scarica; questo però significa vedere solo l’ora e rinunciare di fatto alle funzioni smart. La nuova modalità ‘orologio migliorato’ sta ottenendo un importante aggiornamento sulla nuova piattaforma 4100, con l’aggiunta di supporto a contapassi e frequenza cardiaca, un indicatore della batteria, allarmi e promemoria.

Vale la pena sottolineare che Qualcomm lancerà due varianti della piattaforma 4100, la 4100+, che presenta il sistema principale su un chip, il co-processore always-on e i vari chip di connettività, e la versione 4100, in cui il co-processore non è presente.