Oracle pronta a un investimento da 5 miliardi di dollari?

Secondo fonti Usa, la società sarebbe pronta ad acquisire Micros Systems, specializzata in software e soluzioni per l’ospitalità e il retail.

Potrebbe essere la seconda acquisizione più grande della sua storia, dopo quella di Sun Microsystems per 5,7 miliardi di dollari cinque anni fa.

Oracle, secondo quanto riportano fonti statuntensi, sottolineando che nessuna delle parti in causa ha naturalmente confermato l'eventualità, sarebbe pronta ad acquisire per 5 miliardi di dollari Micros Systems, software house americana specializzata nelle soluzioni per il mercato dell'ospitalità e del retail.

Se raggiunta, l'intesa rappresenterebbe un uteriore tassello nella strategia di espansione della società, che negli ultimi 10 anni ha investito 50 miliardi di dollari per acquisire circa un centinaio di aziende e, soprattutto, sarebbe pienamente coerente con la sua missione di diventare il cloud provider di riferimento per un numero sempre più ampio di settori d'impresa.

Bloomberg, che per prima ha dato la notizia, ricorda comunque che le due aziende arrivarono vicine all'intesa già sei anni fa, ma la trattativa giunse a un nulla di fatto all'ultimo minuto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome