Nasce Esprifinance, il braccio finanziario di Esprinet

Via Web saranno disponibili una serie di servizi per i dealer come locazione operativa e finanziaria, factoring e leasing

17 settembre 2002 “Allargheremo la nostra offerta ai servizi finanziari senza però assumere alcun rischio”. La promessa di Alessandro Cattani, amministratore delegato di Esprinet, relativa a qualche mese fa si è tradotta oggi in Esprifinance la nuova società controllata al 100% dal distributore di Nova Milanese. Fondere il know how distributivo con quello finanziario è l'obiettivo della neonata società che ha come presidente Giuseppe Falcone, responsabile amministrativo di Esprinet, mentre le operazioni sul campo spettano a Claudio Mombelli e Giuliano Bestetti che provengono entrambi da Compaq financial services dove rivestivano le cariche di responsabile per lo small e medium business e di country manager. La coppia ex Compaq ha il compito di sviluppare la società che oltre che vivere del proprio business “dovrà portare ricadute positive sul business di Esprinet” come ha sottolineato il direttore marketing Massimo Perversi. Maggiore fidelizzazione della clentela e minori rischi di insolvenza sono alcuni dei vantaggi per la capogruppo che con Esprifinance spera anche di “incassare meglio e incassare prima”. In pratica Esprifinance è l'interfaccia che mette in comunicazione i partner finanziari (Hp servizi finanziari, Centroleasing e Siemens finanziaria, i principali) con il mercato formato dai 18.000 clienti di Esprinet. “Le società finanziarie non conoscono il canale - ha spiegato Massimo Perversi - e non riescono a entrare in contatto con i rivenditori. Da parte loro, invece, i dealer non conoscono le società finanziarie”. Così il compito di Esprifinance è di fare comunicare i due soggetti esercitando una funzione di filtro che permetta di presentare alle finanziarie clienti selezionati. Supportare il canale nel fare business (anche se non compra prodotti distribuiti da Esprinet) è l'obiettivo principale della società che, in linea con la tradizione del distributore, utilizzerà il Web per rendere più accessibili i prodotti finanziari. Per questo è in partenza il sito esprifinance.com tramite il quale sarà possibile accedere a una serie di servizi come la locazione operativa, finanziaria, factoring, leasing pubblico, finanziamento finalizzato altri strumenti finanziari dedicati ai rivenditori e It asset, un programma di ritiro delle attrezzature usate che si integra con la locazione operativa. “Per il rivenditore - ha aggiunto Claudio Mombelli che con Bestetti si prepara a girare l'Italia per incontrare i dealer - i vantaggi sono numerosi. Si va da procedure semplici a prezzi competitivi a modelli di pagamento flessibili, agevolazioni fiscali, ma anche all'azzeramento del rischio di credito della rapidità dei pagamenti e la difesa dei margini di profitto riducendo nel contempo il grado di indebitamento”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here