Chi è TechTarget

Fondata nel 1999 da United Communications Group, TechTarget è oggi uno dei principali player nel mondo dell’editoria business-to-business statunitense. I suoi prodotti editoriali sono studiati per consentire la massima efficacia nelle comunicazioni ind …

Fondata nel 1999 da United Communications Group, TechTarget è oggi uno dei
principali player nel mondo dell'editoria business-to-business statunitense.


I suoi prodotti editoriali sono studiati per consentire la massima efficacia
nelle comunicazioni indirizzate a target specifici e comunità di utenti ben
delineate: veri e propri strumenti di lavoro che accompagnano i responsabili dei
sistemi informativi e gli operatori del trade a valore aggiunto in tutte le fasi
dei processi decisionali, di acquisto e di implementazione di soluzioni It
strategiche per il business aziendale.



Fin dall'inizio della sua attività, TechTarget ha scelto la formula della comunicazione integrata, inserendo, nel suo portafoglio, riviste, testate online, conferenze, servizi ad hoc, newsletter, tutte misurate su lead qualificati, tutte studiate per garantire non solo la qualità dei contenuti ma anche la misurabilità degli investimenti e dei loro ritorni.
La sua offerta conta oggi una trentina di siti, oltre 4.000 white paper, più di 6.000 webcast e oltre 8.000 tra tip e consigli degli esperti.
TechTarget ha a portafoglio oltre 2.500
inserzionisti, tra i quali figurano le più importanti aziende It mondiali che
utilizzano i suoi servizi per raggiungere target mirati di utenti e clienti.


Forte di numerosi riconoscimenti nazionali e internazionali, TechTarget negli
ultimi sei mesi ha dato il via a una strategia di espansione verso i mercati
internazionali, con partnership attive in Giappone, Cina, Italia, Spagna e
Russia e con una strategia volta alla creazione di accordi strategici per
garantire una copertura globale di tutti i mercati.


In Italia, l'accordo è stato siglato con Editoriale GPP (ora Il Sole 24 Ore Business Media) e in particolare
01net.it, nel mese di dicembre 2005 e prevede la realizzazione di cinque nuovi
siti Web, tra i quali SearchCIO.it, SearchStorage.it, SearchSecurity.it,
SearchNetworking.it, SearchWindows.it,oltre a iniziative parallele che
dovrebbero indirizzare esigenze specifiche di aziende presenti sul nostro
territorio nazionale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here