Apple Design Award: quali sono le otto app Apple fatte meglio

Come avviene di consueto in chiusura della conferenza per gli sviluppatori, anche quest’anno, benché la WWDC 2020 abbia avuto un formato esclusivamente online, la società di Cupertino ha premiato otto sviluppatori di app e videogiochi per le sue piattaforme, con gli Apple Design Award.

Gli Apple Design Award hanno premiato le app che si sono distinte per design, innovazione, ingegnosità, nonché per i traguardi tecnici raggiunti nello sviluppo e nella realizzazione e per la padronanza dimostrata nel “maneggiare” le tecnologie Apple.

Vincitori dell’Apple Design Award, categoria App

Darkroom di Bergen Co. è un editor di foto e video potente e dotato di un’interfaccia semplice e bella da vedere. Offre controlli molto intuitivi e un layout che risponde alle esigenze dei fotografi sia amatoriali che professionisti. Per quanto riguarda l’uso delle tecnologie Apple, implementazioni come le API per le foto e la videocamera, le azioni rapide nella schermata Home, i menu contestuali e il feedback aptico, fanno di Darkroom un ottimo esempio di strumento di fotoritocco di alto livello per dispositivi mobili.

L’app Looom, sviluppata da iorama.studio, è un playground di animazione ispirato agli strumenti per creare musica. Le divertenti animazioni in stop-motion dell’interfaccia, disegnate a mano, sono pensate sia per i professionisti che per i principianti. Le funzioni e l’interfaccia intuitiva dell’app sono completate da innovativi controlli personalizzati. Creata per iPadOS, Looom sfrutta tutto il potenziale delle tecnologie Apple, incluse Apple Pencil e la Modalità scura.

Shapr 3D di Shapr 3D Zartkoruen Mukodo Reszvenytarsasag è una potente app CAD per iPad in grado di rivoluzionare, secondo Apple, il processo di progettazione tecnica e architettonica. Grazie a questo strumento, i designer possono lavorare anche lontani dalla scrivania e cogliere l’ispirazione ovunque si presenti. Usando solo un iPad e Apple Pencil, possono infatti avere accesso a un set di strumenti di modeling che permette di creare in tutta facilità complessi modelli 3D.

Progettata esclusivamente per iPad, Shapr 3D sfrutta ARKit e il drag-and-drop. Entro la fine dell’anno, l’app sarà inoltre compatibile con lo scanner LiDAR per generare automaticamente una planimetria 2D e un modello 3D di una stanza, da usare poi come punti di partenza per ristrutturazioni o aggiunte di nuovi ambienti. Sarà inoltre possibile vedere un’anteprima dei progetti in scala reale utilizzando la realtà aumentata nella stanza di cui è stata fatta la scansione.

StaffPad di StaffPad Ltd. converte le notazioni musicali scritte a mano in spartiti digitali. Progettata per chi è in cerca di una soluzione semplice per scrivere e comporre musica in formato digitale, l’app sfrutta tecnologie Apple quali Apple Pencil, il drag-and-drop e Core ML, per trasformare ogni battuta in una splendida notazione musicale che può essere modificata con semplici tocchi o con gli strumenti di Apple Pencil.

Vincitori dell’Apple Design Award, categoria Giochi

Per quanto riguarda il gaming, i giochi premiati con gli Apple Design Award sono: Sayonara Wild Hearts, sviluppato da Simogo e pubblicato da Annapurna Interactive, Sky: Children of the Light di thatgamecompany, Song of Bloom, creato dallo sviluppatore indipendente Philipp Stollenmayer, e Where Cards Fall, sviluppato da The Game Band e pubblicato da Snowman.

Ron Okamoto, Vice President of Worldwide Developer Relations di Apple, ha dichiarato: “Ogni anno, gli sviluppatori di app e videogiochi dimostrano abilità straordinarie, e noi vogliamo onorare i migliori tra i migliori. Ricevere un Apple Design Award è un traguardo speciale e degno di lode. I vincitori delle edizioni precedenti hanno creato alcuni dei giochi e delle app migliori di sempre. Grazie alla loro visione e determinazione e agli standard raggiunti, questi sviluppatori sono fonte di ispirazione non solo per i loro colleghi della comunità Apple, ma anche per tutti noi all’interno dell’azienda.”

Categorie: AppleAppsFeatured