A Bari più spazio ai clienti nel nuovo c&c di Datamatic

L’ultimo punto vendita annunciato dal distributore milanese, così come il cash & carry di Cagliari appena rinnovato, propongono nuovi criteri espositivi per consentire ai rivenditori di realizzare eventi ad hoc e corsi di aggiornamento.

Crescono gli spazi a disposizione dei clienti nel nuovo cash & carry, che Datamatic è lì lì per inaugurare a Bari.

Intenzionata a incrementare la già vasta rete dei punti vendita, la nuova sede sostituirà quella “storica” di Casamassima e Bisceglie e sarà la prima a offrire uno spazio espositivo organizzato con criteri diversi da quelli normalmente utilizzati per i cash & carry del distributore di Milano.

Oltre a corner dedicati ai vari vendor, il nuovo punto vendita a Bari sarà, infatti, dotato di uno spaziohospitality”, vale a dire una vera e propria area a disposizione dei clienti che potranno organizzare all'interno della struttura eventi ad hoc e corsi di aggiornamento a tema.

Un'area denominata “in shop” sarà, inoltre, dedicata al brand Mediacom, marchio di proprietà Datamatic, per dare spazio agli accessori per il mondo It, così come agli smartphone e ai tablet, osservati con crescente interesse dal mercato.

Obiettivo: mantenere uno stretto contatto con il canale dei rivenditori attraverso un nuovo concept visivo che abbina alla disponibilità immediata del materiale a disposizione anche delle vere e proprie aree espositive “Store in Store” con prodotti strategici esposti a rotazione tra i principali vendor a listino.

Il tutto, come sottolineato in una nota ufficiale da Davide Vita, Field sales manager del canale cash & carry Datamatic, per offrire spunti che i nostri rivenditori potranno replicare all'interno della propria attività anche al fine di saper offrire un progetto completo.

Con gli stessi criteri Datamatic ha, infine, scelto di rinnovare il punto vendita di Cagliari che, già attivo da alcuni anni e importante punto di riferimento dell'area sarda, è ora provvisto di una nuovissima aula corsi con 20 posti a sedere e tre nuove aree espositive.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here