Yahoo: continua la rivalità con Bing

Malgrado l’accordo di luglio, la società si dichiara concorrente di Microsoft per quanto riguarda la ricerca e prepara gli aggiornamenti al suo motore.

Fine della rivalità tra Microsoft e Yahoo dopo l’accordo delle scorse settimane? Nemmen per sogno e Yahoo ci tiene a ribadirlo.
La società ha dunque annunciato una serie di progetti per rinnovare sia il proprio Messenger sia il proprio servizio Mail e per aggiungere nuove funzionalità al motore di ricerca che, ha tenuto a ribadire “Non è una versione di Bing”.

Definitiva, poi, è stata la dichiarazione di Prabhakar Raghavan, che in Yahoo riveste il ruolo di senior vice president: ”Siamo Yahoo e continueremo a esserlo. Collaboriamo con Microsoft nel back end, ma sul front end siamo e restiamo concorrenti”.

E a dimostrazione che le intenzioni non son solo parole, Yahoo anticipa qualcosa sulle novità che caratterizzeranno nei prossimi mesi le funzioni di ricerca.
Se oggetto della query è una persona, maggiore rilevanza avranno i risultati correlati ai social network, da Facebook a Twitter a LinkedIn. Se la ricerca avrà per oggetto un ristorante o un negozio, sarà possibile visualizzare in un nuovo box recensioni e commenti che li riguardano, mentre un ulteriore box, sviluppato in collaborazione con McAfee, si occuperà di filtrare siti e contenuti potenzialmente pericolosi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here