Xerox entra in casa Tech Data

11 marzo 2004 È fresco l’accordo di distribuzione firmato tra Xerox e Tech Data Italia. L’intesa prevede la rivendita (per altro già attiva a livello europeo) dell’intera gamma di prodotti (focus sul colore e sulla multifunzione di fascia alta) e fa sì

11 marzo 2004 È fresco l'accordo di distribuzione firmato tra Xerox e Tech Data Italia. L'intesa prevede la rivendita (per altro già attiva a livello europeo) dell'intera gamma di prodotti (focus sul colore e sulla multifunzione di fascia alta) e fa sì che il vendor torni ad aprire una nuova finestra distributiva, dopo quella chiusasi su Opengate. “Non eravamo più abituati ad attivare nuovi contratti di distribuzione - spiega Massimo Olivieri, marketing & distribution sales director di Xerox Office Italy -. Che significa, anche, fornire una serie di competenze nuove. Perché ad esempio vendere i multifunzione di fascia alta significa avere a che fare con prodotti molto costosi (da 30 a 50 mila euro a listino, ndr) e molto pesanti anche a livello di trasporto. Cui si aggiunge il fatto che spesso più che venduti sono noleggiati”.
Tech data va a completare la lista di distributori Xerox che vede protagonisti anche Esprinet e Ingram Micro (che hanno a catalogo tutti i prodotti Xerox), oltre ad alcuni specializzati come Attiva o La Tecnica e i distributori di prodotti consumabili come Isp Products e Datamatic. Compito del nuovo distributore sarà fare breccia tra un canale nuovo per Xerox: quello dei Var. Ciò vuol dire prepararsi a preparare. “Perché - come dice Olivieri - siamo di fronte alla stessa rivoluzione vissuta con la digitalizzazione delle macchine fotografiche. Anche la fotocopiatrice si sta trasformando abbandonando il campo dell'analogico”. Tutto sta riuscire a imparare a venderla correttamente.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome