Ws-I e Parlay Group, le due nuove “famiglie” di Reply

Reply è diventata membro di Ws-I, comunità che favorisce la realizzazione di Web service interoperabili, e di Parlay Group, consorzio di multivendor che ha, invece, l’obiettivo di fornire agli addetti ai lavori soluzioni It operanti su molteplici piattaforme di rete.

1 dicembre 2003 Reply è recentemente entrata a far parte della comunità Ws-I (Web Services Interoperability Organization) e del consorzio Parlay Group.

Ws-I è un'organizzazione no-profit che mira, fornendo guideline e recommended practice, ad aiutare le imprese nella realizzazione di servizi Web interoperabili.

Reply parteciperà ai lavori di due workgroup: il primo, dal titolo “Testing material and tool working group”, si propone di fornire alle aziende dei tool per la verifica della conformità dei servizi Web alle guideline e per l'analisi del funzionamento dei servizi stessi.

Nel “Sample Application Working group”, invece, i membri dell'organizzazione implementeranno alcune applicazioni per dar prova dell'interconnessione dei Web services che ne fanno parte.

Reply si è, infine, unita a Parlay Group, consorzio di multivendor che promuove lo sviluppo di interfacce standard di comunicazione in grado di operare su diverse piattaforme di rete. Anche in questo caso, la società sarà impegnata in diversi workgroup che definiranno le pietre miliari necessarie alla realizzazione di tale ambiente di sviluppo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here