Windows 8: l’Rtm ad aprile

Il successore di “Seven” dovrebbe essere rilasciato, in versione Rtm (“Release to manufacturing”), ad aprile 2012.

Una nuova indiscrezione vede protagonista Windows 8 e riguarda, com'è facile prevedere, la data di rilascio della versione finale del sistema operativo. Secondo fonti che vengono valutate come piuttosto affidabili, il successore di "Seven" dovrebbe essere rilasciato, in versione Rtm ("Release to manufacturing"), ad aprile 2012.

L'obiettivo di Microsoft consisterebbe quindi nel pubblicare la release che, notoriamente, anticipa di qualche mese il debutto ufficiale del sistema sugli scaffali dei negozi, dopo un paio di "beta" ed alcune versioni di anteprima o "release candidate". Stando a quanto trapelato, le versioni RTM - detta anche "copia gold" per il fatto di essere sostanzialmente identica alla versione finale del prodotto - di Windows 8 dovrebbero essere pubblicate tutte simultaneamente: da Windows 8 per sistemi x86, passando per la versione destinata alle macchine server, sino ad arrivare a Windows 8 per ARM/SoC ("system on a chip"). Ed è proprio quest'ultima che potrebbe aver contribuito a sveltire il lancio di Windows 8. Destinata infatti ai dispositivi mobili dotati di processori ARM, sarà la piattaforma con la quale Microsoft cercherà di acquisire importanti quote di mercato anche in ambito tablet.

Una "beta" di Windows 8, come avevamo ipotizzato nelle scorse settimane, dovrebbe arrivare a metà settembre prossimo e, secondo quanto riferito, dovrebbe essere l'unica versione "beta" distribuita da qui al rilascio della release definitiva. Con l'arrivo dell'anno nuovo, molto probabilmente già a gennaio, Microsoft dovrebbe rilasciare la "release candidate" finale di Windows 8.

Al momento non vi è alcun tipo di conferma da parte di Microsoft che, come al solito, preferisce mantenere il massimo riserbo sulle date di rilascio dei propri prodotti. L'unica affermazione che ha goduto del supporto del colosso di Redmond è l'intenzione, dei vertici dell'azienda, di distribuire la versione finale di Windows 8 in un periodo compreso tra 24 e 36 mesi dalla pubblicazione di Windows 7. Non è però mai stato chiarito se la data da prendere in considerazione sia il lancio della versione RTM o quello della release definitiva (nel caso di Windows 7, rispettivamente, luglio ed ottobre 2009).

La nuova interfaccia utente di Windows 8, che è stata disegnata traendo ispirazione da Windows Phone 7 ed in particolare dalla "Metro UI", è stata recentemente svelata da Steven Sinofsky nel corso della conferenza All Things Digital D9.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here