Windows 8 arriva il 26 ottobre

La società di Redmond annuncia finalmente nel corso di una riunione ufficiale dei suoi executive la data del rilascio commerciale del nuovo sistema operativo.

Per Microsoft il mese di luglio è uno dei momenti più importanti dell'anno.
Non solo perché segna l'inizio del suo nuovo anno fiscale, ma, soprattutto, perché è proprio in questo mese che vengono delineate le tappe strategiche che caratterizzeranno i successivi undici mesi.

Così, dopo la Worldwide Partner Conference di Toronto, nel corso della quale ha incontrato sedicimila partner provenienti da tutto il mondo, l'azienda si è letteralmente trasferita ad Atlanta per Microsoft Global Exchange, evento che di nuovo si rinnova a cadenza annuale, chiuso al pubblico e alla stampa e aperto esclusivamente a executive, product manager e persone interne all'azienda.

Il fatto che sia un incontro chiuso non significa, tuttavia, che da MGX non arrivino notizie e aggiornamenti.
Anzi.

Come è giusto che sia, è toccato proprio alla "gente" di Microsoft sapere per prima la notizia forse più attesa: la data di rilascio di Windows 8.

Dopo averne fatto il trend topic, insieme a Office 365, della WPC di Toronto, Microsoft ha finalmente fissato un giorno sul calendario.
E la data, come spesso accade, non è certo scelta a caso.

Tre anni dopo il lancio di Windows 7, che debuttò il 22 ottobre del 2009, il prossimo 26 ottobre Windows 8 inizierà la sua vita "commerciale".
Una data che in molti aspettavano, proprio per la sua concimitanza con l'altro debutto.

Lo stesso giorno inizierà la commercializzazione dei nuovi personal computer con il nuovo sistema operativo a bordo, mentre gli OEM potranno cominciare a installarlo nel mese di agosto, in concomitanza con il rilascio della RTM (Release to Manufacturing).

Non solo.
Sempre il 26 ottobre debutterà anche il percorso di aggiornamento alla nuova piattaforma, a un prezzo quasi simbolico rispetto a tutti gli upgrade precedenti: meno di 40 dollari per passare da Vista o Seven a Windows 8 Pro.

Concomitante sarà anche l lancio di WIndows RT, mentre non è ancora chiaro se il lancio di Surface avverrà lo stesso gorno o subito dopo.
Né sono noti il prezzo di Surface e soprattutto se altri OEM potranno lanciare, nello stesso momento, anche le loro proposte con lo stesso sistema operativo.

Ma, in fondo, mancano ancora tre mesi.
E gli annunci, anche distillati, sono importanti per tenere alta l'attenzione. 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here