Win Store Distribution alla conquista del retail

Grazie alla rosa di prodotti, il solution provider ha l’ambizione di essere l’unica struttura italiana capace di fornire soluzioni in grado di coprire tutte le necessità dei punti venduta

Sul mercato It italiano, specializzazione retail, c'è un nuovo protagonista, lato offerta.
Si tratta di Win Store Distribution, un brand che fino a poco tempo fa identificava un distributore della linea retail di Wincor Nixdorf operativo nel centro sud della Penisola.

Oggi, dopo essersi separato consensualmente dal vendor di riferimento, diventato comunque uno dei principali competitor, Win Store Distribution è diventato un solution provider che grazie ad una rosa molto vasta di prodotti, sia hardware che software, ha l'ambizione di essere l'unica struttura italiana capace di fornire soluzioni che coprono a 360° le necessità dei punti di venduta di qualsiasi dimensione, dai più grandi ipermercati all'ambulante del mercatino comunale.

«Siamo partiti dalla constatazione che l'offerta in Italia era in mano ad un numero ristretto di vendor che operavano attraverso una rete di partner che, per gli accordi di fornitura a cui erano sottoposti, non erano in grado di fornire ai punto di vendita una soluzione veramente completa ed integrata, con seguente perdita di business basso livello di soddisfazione - commenta l'amministratore delegato Roberto Sironi, precedentemente amministratore delegato di Wincor Nixdorf Retail -. Abbiamo perciò voluto perseguire l'opportunità di business che ci si presentava, creando un'azienda con un'offerta veramente completa, frutto di una serie di partnership non esclusive che abbiamo stretto con primarie aziende it focalizzate sul settore retail».

L'offerta comprende una linea di misuratori fiscali, soluzioni di advanced checkout, di pesatura, di visual merchandising, di antitaccheggio e un'offerta di reverse vending machine per il recupero di contenitori usati di vetro, alluminio o plastica. L'hardware è prodotto da società molto note nel settore come Digi e Ohaus oppure sono realizzate per conto e con il marchio di Winstore Distribution dagli alcuni produttori cinesi.

C'è poi un'offerta di impiantistica che copre la realizzazione delle infrastrutture dei punto di vendita, inclusi gli impianti energetici, sia fotovoltaici che geotermici: qui il partner è Effepi. Infine è a listino un'offerta software applicativo con prodotti Uakari Software per il settore food, Lo Burgio e Cegid per il fashion.

«Il nostro modello di go-to-market è misto - precisa Sironi -. Noi seguiamo in modo diretto i large account, deleghiamo la fascia bassa ai nostri partner insieme ai quali presidiamo la fascia intermedia della grande distribuzione. Alla data abbiamo 96 reseller, di cui 10 certificati: puntiamo ad aumentare questi ultimi in modo da averne uno per ogni regione principale. Non abbiamo invece in piano di avere un distributore».

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here