Wikisap, un anno e mezzo di 2.0

La community WikiSap, il business social network per l’innovazione, creato da Sap è cresciuta. A un anno e mezzo dal lancio la piattaforma aggrega oltre 3.000 iscritti, tra manager, rappresentanti di istituzioni e del mondo accademico.

Tra i protagonisti attivi oggi in Wikisap.it, si legge in una nota di Sap, il 16% è rappresentato da imprenditori, Ceo e Ad di imprese italiane di piccole e medie dimensioni, il 31% da persone che operano principalmente nell’area dei sistemi informativi, e il 19% da consulenti e liberi professionisti.

Le aree aziendali più rappresentate nel social network sono, oltre a quella hi-tech (31%), l’area del marketing (con il 15 % degli iscritti) e l’ambito commerciale delle vendite, da cui proviene il 12% degli utenti.
Innovazione e sviluppo tecnologico sono i due temi maggiormente dibattuti, seguiti da quelli finanziari e della Pa.

Il canale tematico dedicato allo sviluppo dell’economia e della competitività del Sud Italia, WikiSap Mezzogiorno ha un certo seguto: oltre 700 imprenditori del Sud vi hanno creato un profilo e si confrontano.
Wikisap offre anche risorse formative. Sulla piattaforma è disponibile un ciclo di lezioni di Augusto Abbarchi, Vice President Emea Task Force, e di Domenico De Masi, professore ordinario di Sociologia del Lavoro presso la facoltà di Sociologia dell’Università degli Studi di Roma La Sapienza, dedicate a creatività e innovazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here