WebSphere sincronizza i dati-prodotto

Ibm ha Introdotto Global Data Synchronization for WebSphere Product Center, che pubblica e converte le informazioni per i data pool.

Ibm ha aggiunto all'interno di WebSphere nuovi componenti middleware che capitalizzano l'integrazione della tecnologia di information management di Trego, che Big Blue si è portata in casa con l'acquisizione della società.


Il nuovo tool si chiama Global Data Synchronization (Gds) for WebSphere Product Center e si occupa di gestire la pubblicazione dei dati-prodotto e la loro trasformazione nel formato idoneo per la lettura da parte dei data pool (in sostanza, i cataloghi elettronici). Gds for WebSphere Product Center, inoltre, gestisce la sottoscrizione ai data pool e le transazioni in sicurezza tra i partner commerciali.


WebSphere Product Center, ricordiamo, è il repository deputato alla raccolta di tutti i codici prodotto con i relativi attributi realizzato quest'anno da Big Blue sopra la tecnologia di Trego.


Secondo quanto riportato dagli analisti, oltre che dalla stessa Ibm, uno dei pregi della nuova soluzione risiede nella sua semplicità di utilizzo, fondamentale per agevolare il lavoro di buyer e personale commerciale.


Attualmente a livello mondiale sono utilizzati differenti data pool non compatibili. Tra i più diffusi, quelli di Worldwide Retail Exchange, Transora e UccNet.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here