W3c, ecco XInclude 1.0

Il consorzio emana la specifica per l’unione di documenti Xml.

Il World Wide Web Consortium (W3c) ha ratificato una specifica indirizzata a rimpiazzare tutti i tentativi fatti, in ordine sparso, per unire i documenti Xml.


Si tratta della Xml Inclusions 1.0 (Xinclude).


Finora il metodo più in voga per fare operazioni del genere è stato quello basato sul Dtd (Document Type Definition), un set di istruzioni server che punta a interpretare i documenti Xml e a stabilire come i loro elementi interagiscono.


Un metodo, oltretutto, avversato dal W3c, che sin dall'inizio (più o meno dal 2001) raccomandava l'uso dell'Xml Schema in sua vece e anche in altri contesti, come Soap (Simple object access protocol) 1.2 e Wsdl (Web services description language).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here