Volkswagen

Il Gruppo Volkswagen ha annunciato un investimento nella società tedesca diconium, specializzata nell’intero processo di digital transformation. Volkswagen ha comunicato di essere in fase di acquisizione del 49% della società. Al momento, fa sapere Volkswagen, il completamento dell'operazione è ancora soggetto all'approvazione delle autorità antitrust.

Con questa partecipazione, il Gruppo Volkswagen intende acquisire ulteriore know-how e rafforzare le sue capacità di business digitale. Insieme, le due società continueranno lo sviluppo dei modelli di business e dei servizi digitali a valore aggiunto di Volkswagen.

Volkswagen sta spingendo sull’acceleratore nella trasformazione digitale. Il gruppo automobilistico tedesco ha di recente annunciato la partnership con Microsoft per i servizi cloud e le auto connesse. E, nell’ambito delle tecnologie per la guida autonoma, è entrato a far parte del progetto Apollo di Baidu.

Il potenziale di sviluppo del business digitale del gruppo viene ulteriormente incrementato con quest’ultimo investimento. Diconium diventerà infatti un partner tecnologico chiave per lo sviluppo di nuovi servizi digitali disponibili tramite Volkswagen Automotive Cloud.

Diconium è una società con sede a Stoccarda, fondata nel 1995. È un’azienda specializzata nello sviluppo olistico di modelli di business digitali. Le sue attività comprendono lo sviluppo di strategie e la progettazione della user experience (UX). Nonché l'implementazione e la realizzazione operativa delle idee di business.

L'azienda, gestita dalla proprietà, ha una forza lavoro totale di circa 800 persone che lavorano in Germania, Portogallo, Stati Uniti e India. Le competenze chiave di diconium includono lo sviluppo di piattaforme di vendita per prodotti e servizi digitali così come sistemi IT nella gestione dei clienti.

Il futuro digitale di Volkswagen

Il gruppo Volkswagen fa dunque un ulteriore passo nel suo impegno e nella sua strada verso la digitalizzazione. L'obiettivo del gruppo rimane quello di offrire ai clienti servizi digitali a valore aggiunto per i loro veicoli, in modo rapido e semplice.

VolkswagenNel futuro del gruppo i veicoli saranno quindi completamente connessi. In questo processo, il marchio Volkswagen ha assunto il ruolo di apripista nel gruppo. Con questi obiettivi sta sviluppando la piattaforma Volkswagen Automotive Cloud insieme a Microsoft. L’ecosistema del marchio collegherà il veicolo connesso, la piattaforma basata su cloud e i servizi digitali.

Tra le altre attività, Volkswagen e diconium intendono lanciare una piattaforma di vendita online globale. Questa consentirà ai clienti Volkswagen di acquistare e gestire tutti i servizi “We” e le funzioni on-demand per i loro veicoli connessi. Tra le funzioni disponibili: lo streaming multimediale, il pagamento automatico per il carburante, la ricarica della batteria, il parcheggio e gli aggiornamenti over-the-air.

Volkswagen collaborerà inoltre con diconium per rafforzare le proprie capacità di business digitale e implementare gli elementi concordati nei contratti con i dealer firmati di recente. Questi prevedono una stretta collaborazione tra produttore e concessionari, nella digitalizzazione dei processi di vendita e dei veicoli.

Insieme, Volkswagen e diconium potrebbero sviluppare progetti quali la fornitura di un software e una piattaforma per una moderna gestione dei clienti e dei dati.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome