Visualizzare il desktop di un PC remoto

Nel mio PC (sistema operativo Windows XP) ho installato VNC, con cui guardo e comando il desktop di un altro PC. Il problema è che non riesco a vedere tutto lo schermo del PC remoto sul mio monitor perché esso è più ampio de …

Nel mio PC (sistema operativo Windows XP) ho installato VNC, con cui guardo e comando il desktop di un altro PC. Il problema è che non riesco a vedere tutto lo schermo del PC remoto sul mio monitor perché esso è più ampio dello schermo del PC da cui lo controllo e devo scorrere le barrette ai lati per vederlo. L'unica soluzione è passare a risoluzione 800x600 (il mio standard solito è1152x864). Come posso creare una icona (tipo un file .bat del DOS) che mi porti da 800x600 a 1152x864 e poi lanci VNC, e quando chiudo VNC mi riporti la configurazione a 800x600?

In effetti VNC e altri software di controllo remoto del PC come la versione web di RDM+ mostrano il desktop del computer controllato in una finestra che, a causa dei menu di VNC e del browser, riduce lo spazio disponibile per vedere il desktop del computer controllato.

Ciò significa che se la risoluzione del Desktop del computer controllato a distanza è uguale o superiore a quella del Desktop del computer controllante sarà necessario un continuo uso delle barre di scorrimento, che risulta decisamente scomodo.

Le soluzioni sono due: ridurre la risoluzione del Desktop del computer controllato, o incrementare quella del Desktop del computer controllante. Se si decide di cambiare la risoluzione del computer controllante è possibile creare uno script del tipo richiesto dal lettore, ma è necessaria una utility per modificare la risoluzione dello schermo come QRes.

Scaricare il file ZIP, scompattarlo e copiare QRes.exe nella cartella di sistema C:\Windows. QRes può essere utilizzato direttamente da Prompt dei Comandi, o sfruttato tramite uno script.

Per ottenere la modifica automatica della risoluzione creare un file .BAT e al suo interno inserire la riga di comando qres.exe /x 1152 /y 864 per passare a 1152x864 pixel di risoluzione, e la riga qres.exe /x 800 /y 600 per tornare alla risoluzione precedente di 800x600.

Tra i due comandi si potrà inserire una riga di comando START /WAIT nomeeseguibile.exe per lanciare l’eseguibile di VNC, il cui nome cambia a seconda della versione utilizzata (ad esempio vncviewer.exe se si usa RealVNC), preceduto dal parametro /WAIT che serve ad attendere la chiusura dl VNC prima di eseguire la linea di comando seguente che riporta la risoluzione a 800x600.

QRes.exe è tanto semplice quanto decisamente utile, in quanto tramite i parametri /x e /y è possibile impostare qualsiasi risoluzione orizzontale o verticale, e supporta anche altri parametri, ad esempio /c:24 e /c:16 per passare alla profondità colore a 24 bit (16 milioni di colori) o 16 bit (65.536 colori), oppure /r:80 per passare alla frequenza di refresh di 80 Hz.

Fare attenzione a non impostare risoluzioni o frequenze non supportate dal proprio monitor, pena la scomparsa delle immagini e possibili danni allo stesso hardware del monitor.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here