Vista: più semplice il downgrade

Microsoft ha introdotto nuovi meccanismi per facilitare le imprese e le aziende produttrici non ancora pronte a passare a Windows Vista.

Nel avevamo già parlato lo scorso mese di luglio. Microsoft, in quelle settimane, stava mettendo a punto un programma per consentire agli utenti aziendali, in possesso delle versioni Business e Ultimate di Windows Vista, di effettuare il downgrade a Windows Xp.

A distanza di qualche settimana, così come riportato da fonti statunitensi, il programma sarebbe stato ulteriormente perfezionato, andando in qualche misura a coinvolgere direttamente i produttori.

Si tratta sempre di opportunità indirizzate alle aziende di piccole e medie dimensioni, veicolate direttamente dagli Oem.
Tra le aziende più aggressive in questa direzione, Fujtsu Siemens, che già dal prossimo mese di ottobre dovrebbe includere nelle confezioni dei propri laptop e tablet anche un cd di Windows Xp.

Hp, dal canto suo, già dalle scorse settimane ha deciso di rendere disponibile un disco di ripristino di Windows Xp Pro in molti dei suoi modelli destinati al mercato business.
Infine Dell conferma la disponibilità per gli utenti Premier dell’opzione Vista, Xp, oppure Vista con diritti di downgrade a Xp in fase di emissione dell’ordine.

Sempre secondo le fonti statunitensi, Microsoft avrebbe confermato di aver reso più semplice l’accesso al programma di downgrade, che era comunque previsto fin dal rilascio del nuovo sistema operativo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here