Via entra nel mercato mobile con un chip a basso consumo

Si chiama Ezra il nuovo processore con cui Via cerca di farsi largo all’interno del mercato mobile. Si tratta di un chip ottimizzato per i bassi consumi e con piedinatura per Socket 7. La presentazione del nuovo nato è stata fatta all’es …

Si chiama Ezra il nuovo processore con cui Via cerca di
farsi largo all'interno del mercato mobile. Si tratta di un chip
ottimizzato per i bassi consumi e con piedinatura per Socket 7. La presentazione
del nuovo nato è stata
fatta all'esposizione  taiwanese  Computex, durante la
quale Via ha anche mostrato il suo primo chip set per il Pentium 4, il P4X850, e
ha illustrato i piani della sua prossima generazione di tecnologie wireless e
peripheral.
Ezra è praticamente identico al Samuel, conosciuto anche come
C5A, un processore Socket 7 a 0,15 micron con 128 Kb di cache di livello 1
e 64 Kb di cache di secondo livello. Anche Ezra, altrimenti
detto C3, è costruito usando un processo di fabbricazione a 0,15
micron ma i transistor sono a 0,13 micron. Questo ha consentito di ridurre
i consumi di energia.

La definizoine della fequenza di
Ezra è piuttosto complicata. Per il momento il nuovo C3 dovrebbe essere disponibile
con clock a 800 MHz, ma Via ritiene di poter raggiungere 1 GHz a
breve.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here