Verso l’Lte con One Voice

AT&T, Orange, Telefonica, TeliaSonera, Verizon, Vodafone, Alcatel-Lucent, Ericsson, Nokia Siemens Networks, Nokia, Samsung Electronics Co. Ltd. e Sony Ericsson annunciano uno standard per facilitare interoperabilità e continuità dei servizi.

Un passo avanti nello sviluppo delle tecnologie e delle piattaforme Lte è stato compiuto ieri con l'annuncio, da parte di un gruppo di operatori e produttori di dispositivi e apparati di un nuovo standard per l'erogazione di servizi voce e messaggistica su reti Lte.

Protagoniste dell'intesa sono aziende quali AT&T, Orange, Telefonica, TeliaSonera, Verizon, Vodafone, Alcatel-Lucent, Ericsson, Nokia Siemens Networks, Nokia, Samsung Electronics Co. Ltd. e Sony Ericsson che hanno annunciato l'iniziativa OneVoice, attraverso la quale  offriranno una serie di specifiche tecniche per offrire sia voce, sia Sms su reti Lte.

Iniziativa interessante, perchè pone un punto fermo nel processo di interoperabilità.

La nuova specifica utilizza una funzionalità esistente, denominata IP Multimedia Subsystem (IMS), sviluppata da 3Gpp, che definisce le modalità di distribuire dati, voce e altri contenuti su reti Ip.Ims, inoltre, è in grado di servire al contempo reti via cavo a banda larga e reti wireless Lte.
 
L'obiettivo è garantire agli utenti roaming, interoperabilità e continuità dei servizi senza particolari aggravi per gli operatori.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here