Verbatim porta a 64 GB la capacità delle schede SD

La nuova generazione di memorie flash di classe 10 permette di archiviare grandi quantità di dati a velocità fino a 104MB/s per i propri apparecchi elettronici come cellulari, videocamere, fotocamere digitali e console per videogiochi.

Con una capacità di archiviazione di 64 GB, la
nuova memory card SecureDigital XC classe 10 di Verbatim è progettata
per gestire grandi volumi di dati ad alta velocità, come ormai richiedono diversi dispositvi
elettronici, a partire dalle  videocamere sino fotocamere digitali e alle console per
videogiochi, senza dimenticare gli smartphone.

Verbatim stima che lo spazio offerto dalla nuova flash
card permetta di archiviare più di 20.000 immagini JPEG da 10-megapixel ad alta
risoluzione o 8 ore di registrazione in Full HD. Inoltre, l'interfaccia UHS-I
bus consente di trasferire i dati con velocità fino a 104MB/s.

Due miglioramenti nella tecnologia rendono possibile gestire un maggiore
volume di dati rispetto alle schede di memoria SDHC: da una parte il file
system exFAT, dall'altra proprio  l'interfaccia UHS-I bus. A differenza delle card SDHC, che forniscono una capacità di archiviazione fino
a 32GB, le nuove memory card SDXC (SD eXtended Capacity) possono così ospitare
fino a 64GB di dati.

La memory card SDXC classe 10 da 64GB è compatibili con Windows 7, Vista
e XP e lavora con prodotti compatibili con le caratteristiche della nuova
tecnologia SDXC e costa 349 euro.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here