Vaio diventa Extreme

Sony lancia in Giappone il suo notebook più piccolo e sottile

13 novembre 2003 Per il momento il prodotto verrà messo in commercio
solo sul mercato giapponese, e  l'azienda non ha reso noto se e quando
intende portarlo anche su altri mercati.
In ogni caso, Sony
dichiara che l'ultimo nato della serie Vaio (il 505
Extreme
) è il più leggero e il più sottile della sua categoria.
Il
prodotto è infatti spesso meno di 10 mm sulla parte frontale, che arrivano
fino a 21 sul retro, il tutto grazie a un processo di miniaturizzazione della
motherboard, che è stata portata alla dimensione di un minidisc,
così da trovare spazio tra la tastiera, l'hard disk, la batteria e lo
slot  Pc Card. Inoltre, lo slot per le memory sticj è stato sposato sul
mouse, consentendo ulteriore risparmio in termini di dimensioni.
Il Vaio 505
Extreme monta un processore Pentium
M a 1GHz
, con 512 Mbyte di
memoria
, hard disk da 20Gb e display Tft da 10.4
pollici
, con una risoluzione di 1.024 per 768 pixel.
Non c'è
supporto wireless Lan, ma Sony ha a listino una scheda Wi-Fi da inserire nello
slot Pc Card.
Il notebook misura 259 per 208 mm e pesa 785
oppure 825 grammi, a seconda del tipo di case.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here