Nuovo Ups per il mondo elettrico adatto alle applicazioni IT

Schneider Electric ha ampliato la propria gamma di Ups dedicati al mondo elettrico con una nuova categoria di soluzioni per le piccole e medie imprese per la protezione dell'alimentazione anche nelle condizioni più instabili.

Easy Ups Srvs rack è un Ups monofase a doppia conversione sviluppato per gestire un ampio intervallo di tensioni e l'instabilità dell'alimentazione.

Pensato per il mercato elettrico è indicato per proteggere applicazioni IT e industriali.

Il modello Easy Ups Srvs Rack è disponibile in potenze da 1,2 3, 6 e 10 KVA e si indirizza alle piccole e medie imprese.

Si caratterizza per la modalità eco mode per il risparmio energetico e le funzionalità di gestione intelligente delle batterie, l’elevato fattore di potenza, la robustezza della struttura metallica che lo rende adatto anche per applicazioni in ambienti industriali e difficili, le prestazioni e le qualità dell’alimentazione offerta, sempre pulita.

Scopri tutto sugli Ups nella pagina dedicata di 01net

L’Ups online monofase di Schneider Electric da 1 a 10 kVA nella versione lunga autonomia consente di disporre di lunghe autonomie con l’uso di moduli batterie esterne.

Al modulo di potenza è possibile collegare fino a cinque moduli di estensione batteria per aumentare le autonomie disponibili.

Con il codice standard un Srvs è già fornito di un modulo estensione batterie. I moduli batterie contengono batterie VLRA.

Caratteristiche dell'Ups:

• Lunga Autonomia che soddisfa le esigenze delle applicazioni di lunga durata
• Modalità ECO/Green Mode
• Compatibilità con i gruppi elettrogeni
• Elevato Fattore di Potenza, Potenza in uscita reale in Watt con FP 0,8 per 1, 2 e 3 kVA, e con FP 1 per 6 e 10 kVA
• Struttura metallica robusta, è adatto per applicazioni industriali
• Gestione intelligente delle batterie
• Protezione OVCD (OverVoltage Cutoff Device) per l’uso in condizioni di picchi di alta tensione
• Correzione del fattore di potenza in ingresso con abbattimento dei costi di installazione
• Prestazioni e qualità dell’alimentazione al vertice
• Bypass manuale e automatico integrato
• Firmware aggiornabile
• Emergency Power Off (EPO)
• Display LCD/LED
• Approvazione degli enti preposti alla sicurezza

 

Tutto sugli Ups nella pagina dedicata di 01net

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome