Uno Zip Cd per Iomega

Dopo aver inventato e conquistato la nicchia dei dispositivi a disco "mobili" per pc (26 milioni di pezzi venduti), Iomega si appresta a fare un altro salto tecnologico con lo ZipCd, un drive con Cd riscrivibile, che sarà esibito al Pc …

Dopo aver inventato e conquistato la nicchia dei dispositivi a disco
"mobili" per pc (26 milioni di pezzi venduti), Iomega si appresta a fare un
altro salto tecnologico con lo ZipCd, un drive con Cd riscrivibile, che
sarà esibito al Pc Expo di New York. Il dispositivo si presenta con una
velocità 24x in lettura e 4x sia in scrittura che in riscrittura. Il targe
t
individuato da costruttore, almeno inizialmente, sembra essere quello dei
professionisti high-end che abbiano costante necessità di mass storage di
una certa consistenza e disponibilità. Ci sono, ad esempio, molti utenti d
i
classici Zip da 100 o 250 Mb, così come di Jaz da 2 Gb, che si limitano
alla pura memorizzazione temporanea, anelando per lo scarico sul un Cd
fisso per l'archiviazione.
Iomega ha fatto sapere che ZipCd è solo il primo di una serie di drive
dello stesso genere e che un modello esterno è previsto già per l'ultimo
trimestre di quest'anno. Questo primo prodotto uscirà in bundle con il
software QuikSync della stessa Iomega e con quello di Adaptec per la
realizzazione di Cd. Il prezzo, per ora fissato solo per gli Usa, parte da
299 dollari (circa 560mila lire al cambio attuale), mentre la disponibilit
à
è prevista per settembre.
La notizia arriva quasi in parallelo all'annuncio di nuove difficoltà
finanziarie per la società, che si attende perdite anche per il secondo
trimestre di quest'anno e ha pianificato un taglio di 450 persone
dall'organico, con un costo di 45 milioni di dollari.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here