Uno standard ETSI per VOIP e telefonia tradizionale

Tiphon release 3 è il nome di un gruppo di standard approvato questa settimana con l’obiettivo di consentire l’implementazione di servizi telefonici e multimediali su reti miste a pacchetto e a commutazione di circuito. A rilasciarlo è stato l’ETSI (Eu …

Tiphon release 3 è il nome di un gruppo di standard approvato questa settimana con l'obiettivo di consentire l'implementazione di servizi telefonici e multimediali su reti miste a pacchetto e a commutazione di circuito. A rilasciarlo è stato l'ETSI (European Telecommunications Standard Institute), che raccoglie 889 membri di 54 Paesi, anche non europei, fra vendor, carrier e ricercatori. Lo sviluppo si deve, in particolare, al gruppo di lavoro ETSI Project Telecommunications and Internet Protocol Harmonization over Network (EP Tiphon). Il nuovo standard lega insieme altri protocolli oggi utilizzati, come H.323, SIP, Megaco/H.248 e BICC, per permettere un'offerta coerente di servizi che funzionino su reti basate su tecnologie diverse (IP, ATM, PSTN, ISDN e GSM) di service provider differenti. Tiphon release 3 è stato pensato per un utilizzo in ambienti multivendor, tenendo in considerazione anche aspetti di sicurezza. Non standardizza i servizi, ma specifica dei "building block" che i service provider possono utilizzare per creare nuovi servizi.
Il prossimo passo sarà verso la multimedialità, un obiettivo che richiederà ancora uno o due anni.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here