UnixWare verso Merced in buon compagnia

“Come anticipato da “”Linea EDP On Line”” due settimane orsono, Sco hastretto un’alleanza con Compaq, Data General, Unisys e Icl per portare ilproprio ambiente Unix verso la futura architettura Intel a 64 bit.”

Anche Sco vuole essere in prima linea, nel momento in cui il chip Merced
di Intel e Hp farà la propria apparizione sul mercato. Il proprio ambiente
UnixWare viene "dal basso", in linea con una strategia che l'ha sempre
vista allineata con le evoluzioni Intel e il nuovo salto in avanti, dunque,
non può rappresentare una sorpresa. La concorrenza che l'attende, tuttavia
,
sarà più agguerrita che mai e probabilmente non basterà quanto fatto
fino a
oggi per convincere un mondo enterprise inedito per l'azienda. Da qui nasce
l'idea di radunare tutti i partner hardware più fedeli e farsi in qualche
misura supportare l'upgrade, in cambio di un sistema operativo Unix pronto
per le nuove sfide con i concorrenti simili (Solaris in primis) e diversi
(Windows Nt). Compaq, Data General, Unisys e Icl hanno accettato l'invito,
contribuendo con investimenti finanziari e tecnologici all'impresa, anche
se i contenuti degli uni e degli altri non sono stati per il momento
chiariti.
Ciò che è sicuro è che la roadmap di UnixWare prevede un salto
dall'attuale versione per un massimo di otto processori Ia-32 a una da 32
processori Merced Smp e ccNuma nel 1999. La nuova release del prodotto,
probabilmente battezzata UnixWare 64, supporterà anche 64 Gb di Ram,
rispetto agli attuali 4. La disponibilità dovrebbe passare dall'attuale
99,9% a 99,995%.
Già il corrente UnixWare 7 contiene alcuni elementi a 64 bit. Più avanti
nell'anno è atteso l'arrivo di un primo kit di sviluppo per iniziare a
costruire applicazioni per Merced. La disponibilità definitiva è previst
a
per il rilascio del chip di Intel. Tecnicamente, la scalabilità del sistem
a
operativo, dovrebbe essere garantita dal core Unix System V.4 (originario
di At&T), già utilizzato, ad esempio, da Data General per la versioe a 64
bit del proprio Dg/Ux. Il costruttore ha dichiarato di non avere in
programma una versione per Merced di questo Os, per cui UnixWare diverrà
asse strategico per l'evoluzione dei propri server.
L'alleanza è l'evoluzione di una prima intesa datata 1996 e questo spiega
la presenza di Compaq, nel frattempo divenuta proprietaria di Digital e,
dunque, di un sistema operativo concorrente. Allora, altri costruttori
dichiararono di voler considerare UnixWare come Unix strategico per i
server enterprise high-end, abbandonando gli sviluppi sugli eventuali Os
proprietari ancora esistenti. Nella lista figuravano anche Olivetti e Ncr.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here