Unisys: «Fra Itanium e Xeon64, scelga il mercato»

I sistemi Itanium sono andati benissimo. Con l’estensione a 64 bit di Xeon la scelta rimane in mano ai clienti.

8 marzo 2004

Unisys ha fatto il punto sul successo commerciale dei propri sistemi high-end Es7000, basati su architettura Intel Itanium a 64 bit, e non a caso.


Non a caso perché il fatto che questi sistemi durante lo scorso anno abbiano pesato per circa il 30 delle vendite di server, cioè il doppio di quanto la società si aspettasse, va accostato con la disponibilità dei processori Xeon con l'estensione a 64 bit.


"Cosa farà Unisys?" si chiedono in molti. Li adotterà o proseguirà sulla buona strada di Itanium.


La risposta di Unisys è "sarà il mercato a scegliere.


Con ciò si intende che la società è pronta a seguire entrambe le tecnologie con convinzione, lasciando la decisione su quale meglio si confà alle esigenze infrastrutturali, proprio ai clienti che le vivono.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome