Un’interfaccia Windows per le applicazioni Java

La start up americana Plenium ha annunciato di aver riscritto in Java l’applicazione office NetDesk, che può gestire differenti ambienti e sistemi operativi, fra i quali Windows 95 e il Cde (Common Desktop Environment) di Unix. Il prodotto, scar

La start up americana Plenium ha annunciato di aver riscritto in Java
l'applicazione office NetDesk, che può gestire differenti ambienti e
sistemi operativi, fra i quali Windows 95 e il Cde (Common Desktop
Environment) di Unix. Il prodotto, scaricabile gratuitamente, per ora, dal
sito della società (www.plenium.com), è un sottolivello d'interfaccia ch
e
funziona su tutti i computer dotati di Java Virtual Machine e può lanciare
sia le applicazioni Java che quelle dell'ambiente nativo. NetDesk è anche
in grado di conservare lo stato delle applicazioni Java, in modo da
assicurare il recupero delle sessioni interrotte. Sarà possibile, per
esempio, lavorare su un foglio elettronico scritto in Java, poi cambiare
task o addirittura spegnere la macchina e poi ritrovare, dopo il nuovo
boot, il piano di lavoro precedentemente abbandonato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here