Uniautomation distribuisce le soluzioni di NetScout

Si sono "corteggiate" un po’ e alla fine hanno trovato un accordo. Stiamo parlando di NetScout (già Frontier Software) e di Uniautomation, che ha assunto la distribuzione dei prodotti della prima, specializzata nelle soluzioni Rmon (Re

Si sono "corteggiate" un po' e alla fine hanno trovato un accordo. Stiamo
parlando di NetScout (già Frontier Software) e di Uniautomation, che ha
assunto la distribuzione dei prodotti della prima, specializzata nelle
soluzioni Rmon (Remote Monitoring).
"Le nostre soluzioni - ha affermato Stewart Boddy, presales manager
europeo di NetScout - si distinguono per la completa indipendenza rispetto
ai diversi dispositivi di rete". Una caratteristica che garantisce
sull'affidabilità della misura dei dati.
"Nostro scopo - ha continuato il manager - è quello di aiutare il gestore
della rete a rendere questa affidabile, ponendo le basi per le crescite
future e rispettando i budget".
L'ultimo focus è sulle applicazioni distribuite, per misurare i tempi di
risposta delle quali NetScout sta approntando Art Mib. Basato sullo
standard Rmon2, quest'ultimo vede coinvolti importanti partner, come Cisco,
Network General e altri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here