Un’architettura comune per gli applicativi Csc per le banche e le assicurazioni

Per i propri applicativi assicurativi e bancari Computer Sciences Corporation (Csc) implementerà una nuova strategia basata su un’architettura comune. Nei prossimi mesi questi prodotti saranno infatti migliorati per poter essere utilizzati in un’archit …

Per i propri applicativi assicurativi e bancari Computer
Sciences Corporation (Csc) implementerà una nuova strategia basata su
un'architettura comune. Nei prossimi mesi questi prodotti saranno infatti
migliorati per poter essere utilizzati in un'architettura e-enabled orientata ai
servizi, che consenta una rapida adozione di tecnologie emergenti. La nuova
architettura permetterà ai clienti attivi nei settori bancario e assicurativo di
mettere a frutto i propri investimenti nelle applicazioni enterprise di Csc,
comprese quelle derivate dall'acquisizione di Mynd Corporation.
Per
implementare questa nuova strategia, verranno ridefinite le funzioni di business
del software Csc per i servizi finanziari utilizzando strutture dati Xml basate
su Acord. Queste utilizzeranno standard aperti, protocolli basati su Http e
prodotti middleware e Ai per gestire la comunicazione tra tutte le controparti
di una transazione finanziaria, sia all'interno che all'esterno dell'azienda. In
tal modo sarà possibile una gestione dei processi di business a livello
enterprise.

Il modello architetturale comune di Csc verrà
esteso all'intero portafoglio prodotti, compresi i motori amministrativi della società nel
ramo vita e pensioni, nelle assicurazioni proprietà e responsabilità civile e
nel settore bancario.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here