“Una versione “”decapitata”” di Windows 2000 in arrivo quest’estate”

La prossima generazione di Windows 2000 possiederà una caratteristica denominata "opzione senza testa", ossia senza schermo locale, tastiera o mouse. Questa sarà gestita su una rete che permetterà di competere con sistemi …

La prossima generazione di Windows 2000 possiederà una caratteristica
denominata "opzione senza testa", ossia senza schermo locale,
tastiera o mouse. Questa sarà gestita su una rete che permetterà di
competere con sistemi embedded o Unix. L'edizione Server a 32 bit del
sistema operativo, attualmente conosciuta come Whistler, può
anch'essa essere installata come "senza testa" ma, per rendere
quest'ultima universalmente disponibile, il gigante di Redmond sta
incoraggiando i venditori di hardware di aggiungere il supporto del
Bios per i server headless. Microsoft lancerà la tecnologia in un kit
stand-alone quest'estate, ma non implementerà la feature dentro il
sistema operativo fino alla release finale di Whistler, all'inizio
dell'anno prossimo. Secondo i portavoce della società (ancora al
centro dei giudizi del giudice Jackson, che si sono attirati le ire
Steve Ballmer, in una recente conferenza stampa), gli utenti dovranno
aspettare per la versione a 64 bit dei server dotati della nuova
feature fino al rilascio della prossima generazione di sviluppo (nome
in codice Blackcomb).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here