Una nuova famiglia di workstation per Asem

Asem ha deciso di entrare nel mercato della grafica professionale, con l’introduzione della nuova famiglia di workstation grafiche Prostation, indirizzate, in particolare, ad applicazioni nel Cad/Cam, modellazione solida tridimensionale, Digital conten

Asem ha deciso di entrare nel mercato della grafica professionale,
con l'introduzione della nuova famiglia di workstation grafiche
Prostation, indirizzate, in particolare, ad applicazioni nel Cad/Cam,
modellazione solida tridimensionale, Digital content creation e
publishing editoriale. I primi due modelli disponibili sono la
monoprocessore 820 e la biprocessore 840, entrambe basate sui
processori Intel Pentium III (fino a 1GHz) con bus a 133 MHz,
gestione della memoria Rambus a 400 Mb e 256 Kb di Advanced Transfer
Cache.
Basate sui nuovi chipset Intel 820 e 840, le Prostation Asem offrono
capacità di trasferimento dati fino a 3,2Gb/sec (nella versione 840
con doppio canale per la memoria), utilizzo del bus Agp 4X (peak
transfer rate fino a 1Gb/sec) e controller Ultra2 Scsi Lvd con tre
canali, per il transfer rate sulle unità disco.
In termini di schede grafiche, il costruttore veneto supporta la
3DLabs Oxygen Gvx1 e la Evans & Sutherland Tornado 3000. Inoltre, i
nuovi driver Open Gl Power Threads Sse, forniti in dotazione possono
sfruttare i nuovi set di istruzioni Sse presenti nei processori
Pentium III. LE macchine supportano Windows Nt e 2000 Professional.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here