Una joint venture per Fujitsu

La società crea una nuova realtà in collaborazione con Sumitomo. Operativa dalla primavera si occuperà di device per il mercato tlc

30 dicembre 2003 L'obiettivo è quello di dare vita a una joint venture, il cui compito è quello di sviluppare device destinati al mercato delle infrastrutture di telecomunicazione e a quello della casa digitale.
Per questo motivo Fujitsu e Sumitomo Electric hanno deciso di mettere in comune l'una la propria divisione semiconduttori e l'altra la propria business unit dedicata agli apparati elettronici, creando una nuova realtà detenuta in misura paritetica dai due soci.
Nessun dettaglio economico è stato al momento reso noto, così come non è stato comunicato quale sarà il nome con il quale la neocostituita realtà opererà.
Di certo si sa che le attività dovrebbero iniziare dal prossimo mese di aprile e che i mercati target saranno Stati Uniti, Europa, Giappone e Cina.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here