Un token per Check Point

Le Vpn di Check Point possono integrare i token di Secure Computing per le azioni di autenticazione.

31 ottobre 2003

Secure Computing ha rilasciato una versione del proprio token di autenticazione, SafeWorld, personalizzata per le Vpn di Check Point.


SafeWorld, lo ricordiamo, è un sistema con il quale l'utente non utilizza una password statica, bensì dinamica, generata da una piccola calcolatrice che è sincronizzata con il software di autenticazione (proprio come la soluzione di Rsa Security).


Il costo della di SafeWorld per CheckPoint, che è certificato OpSec, è di 99 dollari per utente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here